Superbike: prosegue bene lo sviluppo della nuova Kawasaki

Superbike: prosegue bene lo sviluppo della nuova Kawasaki

Tom Sykes e tutto il team PBM soddisfatti dei test

Commenta per primo!

Lo sviluppo è solo all’inizio, ma la nuova Kawasaki promette bene. Non che ci volesse molto rispetto ai risultati (comunque in crescendo) delle ultime stagioni, anche se il nuovo progetto Ninja ZX-10R 2011 ha dato nuove motivazioni ai tecnici di Akashi, al lavoro su aspetti soltanto “toccati” prima (elettronica in primis).

Tom Sykes, unico dei tre piloti titolari presenti ai test al Motorland Aragon (Chris Vermeulen e Joan Lascorz sono ancora in infermeria), ha espresso un parere positivo sulla nuova moto al terzo test dopo la precedenti prese di contatto tra Almeria e Magny Cours.

Siamo stati soddisfatti dei test al Motorland Aragon e di esser così vicino ai primi, in questa fase dello sviluppo è sicuramente promettente“, spiega Sykes. “Abbiamo provato un paio di cose dopo aver conosciuto meglio il pacchetto. Il nostro obiettivo principale è stato quello di trovare un buon assetto di base, anche se abbiamo provato qualcosa di diverso sulla moto con un significativo miglioramento. Complessivamente sono davvero soddisfatto“.

Il Paul Bird Motorsport, oltre ad affrontare il Macau Grand Prix con Stuart Easton e Keith Amor in sella alle “vecchie” ZX-10R, sarà in pista per nuovi test a novembre in Spagna sul circuito di Jerez, con la speranza di contare quantomeno sul rientrante Joan Lascorz.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy