Superbike: presentato il team Castrol Honda Ten Kate

Superbike: presentato il team Castrol Honda Ten Kate

Storici colori per le CBR di Rea e Xaus nel mondiale

Commenta per primo!

L’occasione è di quelle importanti, dato che segna il ritorno in Superbike di un main sponsor sotto i cui colori sono stati vinti ben tre titoli mondiali. Stiamo parlando infatti di Castrol, che torna a supportare Honda nella massima competizione delle derivate dalla serie, dopo i sigilli ottenuti nel 1997 con John Kocinski e nel 2000 e 2002 con Colin Edwards. La multinazionale degli oli lubrificanti darà il suo sostegno al team Honda Ten Kate, che schiererà nel 2011 il riconfermatissimo Jonathan Rea e lo spagnolo Ruben Xaus. Ricordiamo che il pilota dell’Ulster, che compirà 24 anni il prossimo due febbraio, ha terminato la scorsa stagione con il quarto posto assoluto nella classifica piloti (quattro vittorie all’attivo, doppietta ad Assen e un successo sia a Brno che al Nurburgring, entrambi in gara 1), e tornerà ad utilizzare il numero 4, così come avvenne nel 2007 in BSB con il team HM Plant Honda. L’evento, che ha avuto luogo nel Castrol Technology Centre di Reading, piccola città a circa sessanta chilometri ad ovest di Londra, è stato presentato dall’ex pilota del mondiale 500cc, ex team manager ed attuale commentatore televisivo della BBC Steve Parrish, e ha avuto la presenza di Paolo Ciabatti, CEO di Infront Motor Sports e di Carlo Fiorani, direttore racing di Honda Europe, quest’ultimo che è risultato una delle pedine fondamentali per arrivare a questo storico accordo tra le parti. “Siamo assolutamente elettrizzati”, ammette Fiorani, “dalla dimostrazione di fede che ha fatto Castrol verso Honda, per quanto riguarda il team World Superbike. Non vediamo l’ora che inizi la stagione 2011, e di ottenere un numero ancora maggiore di vittorie sotto questa famosa insegna. E’ fantastico avere un brand così importante come sponsor principale e, personalmente, credo che la CBR 1000RR Castrol Honda sia stupenda” “Quando abbiamo intrapreso la nostra avventura nelle corse, tanti anni or sono, il team Castrol Honda era quello di riferimento per tutti, i successi e le performance del quale tutti volevano ottenere.”, commenta Ronald Ten Kate, team manager dell’omonimo team, “E’ un onore per noi di poter correre sotto questa famosa e storica effigie, e ci sentiamo molto privilegiati di poter seguire le orme del team che abbiamo tanto ammirato in passato. Potete essere sicuri che tutti nell’organizzazione del team Ten Kate Racing – piloti, meccanici, e tutti coloro che lavorano al workshop – daranno il 100% per questa nuova stimolante fase della nostra avventura Superbike.” Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy