Superbike Nurburgring Qualifiche 1: Checa e Giugliano al top

Superbike Nurburgring Qualifiche 1: Checa e Giugliano al top

Doppietta Ducati Althea, Biaggi 6°, scivola Melandri ed è 12°

Commenta per primo!

Difficile recuperare 75 punti in sei gare, ma non impossibile. Con questo pensiero Carlos Checa è sceso in pista al Nurburgring ritrovandosi al comando della classifica dei tempi al termine del primo turno di prove ufficiali. Vincitore lo scorso anno in Gara 1, più volte sul podio nelle precedenti apparizioni sul celebre tracciato dell’Eifel, il Campione del Mondo in carica allo scadere ha staccato il best-time della sessione in 1’55″307, oltre 4/10 di vantaggio rispetto al proprio compagno di squadra Davide Giugliano, secondo a completare l’1-2 Ducati Althea.

Un buon inizio per le bicilindriche di Borgo Panigale in un round decisivo anche per quanto concerne la graduatoria “Minimum Weights Allowance” (variazioni di peso a stagione in corso per le moto a 2 e 4 cilindri a seconda dei risultati: la nuova classifica sarà stilata proprio al termine delle due gare di domenica), lasciando a quasi mezzo secondo uno specialista del giro da qualifica come Tom Sykes (3°) con, più staccati, i duellanti al titolo mondiale. Max Biaggi, assente lo scorso anno per l’infortunio rimediato nelle prove, chiude con il 6° crono preceduto dal compagno di squadra Eugene Laverty e Leon Haslam, ma pur sempre davanti a Marco Melandri, dodicesimo ed incappato in una scivolata senza conseguente al tornantino in fondo al rettilineo dei box giusto a pochi minuti dall’accensione del semaforo verde.

Tra gli otto piloti racchiusi in meno di 1″ non manca lo “stakanovista” Jonathan Rea, 7° su Honda Ten Kate e prossimamente impegnato in MotoGP da sostituto dell’infortunato Casey Stoner con il team ufficiale Repsol Honda, seguito a breve distanza dai connazionali Leon Camier (progressi per Crescent Suzuki) e Chaz Davies (Aprilia ParkinGO, vincitore lo scorso anno in Supersport).

Parlando degli italiani, buona prova di Lorenzo Zanetti che si attesta in 10° posizione davanti al proprio compagno di squadra al PATA Racing Team Sylvain Guintoli, a seguire la coppia di BMW Motorrad Italia formata da Ayrton Badovini (14°) e Michel Fabrizio (15°), sedicesimo è Niccolò Canepa, ventunesimo da sostituto dell’ultim’ora di Jakub Smrz al Team Effenbert Liberty Racing Lorenzo Lanzi, tra gli esclusi “virtuali” alla Superpole insieme a David Salom, John Hopkins, Maxime Berger, Hiroshi Aoyama, Brett McCormick, Alexander Lundh ed il rientrante bi-campione italiano Norino Brignola su Grillini BMW.

eni FIM Superbike World Championship 2012
Nurburgring, Classifica Qualifiche 1

01- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – 1’55.307
02- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.443
03- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.495
04- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.506
05- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.521
06- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.531
07- Jonathan Rea – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 0.584
08- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.642
09- Chaz Davies – ParkinGO MTC Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.092
10- Lorenzo Zanetti – PATA Racing Team – Ducati 1198 – + 1.154
11- Sylvain Guintoli – PATA Racing Team – Ducati 1198 – + 1.158
12- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.190
13- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1.674
14- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 1.717
15- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 1.770
16- Niccolò Canepa – Red Devils Roma – Ducati 1198 – + 2.127
17- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 2.161
18- John Hopkins – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.285
19- Maxime Berger – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 2.422
20- Hiroshi Aoyama – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 2.979
21- Lorenzo Lanzi – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 3.838
22- Brett McCormick – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 4.405
23- Alexander Lundh – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 4.456
24- Norino Brignola – Grillini Progea Superbike Team – BMW S1000RR – + 5.369

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy