Superbike Miller Prove Libere 1: cinque piloti in 31 millesimi!

Superbike Miller Prove Libere 1: cinque piloti in 31 millesimi!

Al top Kagayama, sorprendono Troy Corser e Luca Scassa

Commenta per primo!

Si sono da poco concluse le prime prove libere sul circuito Miller Motorsports di Salt Lake City della Superbike: a spuntarla è stato il giapponese Yukio Kagayama, in sella alla Suzuki K9 preparata dal Team Alstare, spuntandola con un colpo di reni sul sorprendente e arrembante Troy Corser (con la BMW S1000RR), appena rientrato dopo l’infortunio accusato nel precedente Gran Premio svolto sul circuito brianzolo di Monza. Come al solito i piloti sono tutti racchiusi in pochi decimi, infatti troviamo i primi cinque classificati in soli 31 millesimi di secondo, e la differenza tra il 1° e il 15° è di un secondo solamente. Molto bene Carlos Checa, il quale mette in mostra il suo ottimo feeling con il circuito americano dove l’anno passato dominò l’intero week end, sfornando una prestazione assolutamente perfetta iniziata con la superpole e conclusa con una doppietta in solitaria.

Quarto classificato il padrone di casa Ben Spies, il quale dopo aver dominato la prima sessione di prove, ha dovuto poi cedere il passo. In scia troviamo ancora una volta Ryuichi Kiyonari, il quale conferma la sua costante crescita, facendo ben sperare per una seconda parte di stagione in continua lotta per il podio. In sesta posizione troviamo Shane Byrne, il pilota del Team Sterilgarda, capitanato da Marco Borciani, dopo essersi messo in luce nei test invernali, ha fino ad ora ottenuto prestazioni altalenanti e al di sotto delle aspettative, spesso a causa di sfortune meccaniche o condizioni di salute non ottimali.

Splendida la settima posizione conquistata dal nostro Luca Scassa (Team Pedercini) che nonostante conosca il tracciato (ci ha corso nel 2006 nell’AMA Superbike), ha messo il mostra una prova veramente maiuscola e degna di nota, piazzando la sua verdona davanti a tutte le altre e addirittura mostrando la marca dei suoi scarichi a due piloti del calibro Noriyuki Haga e Michel Fabrizio (Team Ducati Xerox) classificati rispettivamente 8° e 9°.

Dodicesima posizione per Max Biaggi su Aprilia che, sebbene fuori dalla top ten, si trova a soli 6 decimi dalla pole, ennesima dimostrazione dell’altissima competitività della SuperBike. Solamente 25° il nostro Lorenzo Lanzi (DFX Corse), sostituto dell’infortunato Regis Laconi, impegnato a prendere le misure con la moto e il team al ritorno dopo praticamente mezza stagione di assenza. Appuntamento nella giornata di oggi per il prossimo turno di prove cronometrate, le quali saranno valide per garantire l’ingresso in superpole e stabilire le posizioni dalla 21^ in poi, ovviamente tenendo conto dei tempi che si svolgeranno nel secondo turno di domani.

HANNspree Superbike World Championship 2009
Salt Lake City, Classifica Prove Libere 1

01- Yukio Kagayama – Suzuki Alstare BRUX – Suzuki GSX-R 1000 K9 – 1’51.356
02- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.004
03- Carlos Checa – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.018
04- Ben Spies – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.022
05- Ryuichi Kiyonari – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 0.031
06- Shane Byrne – Team Sterilgarda – Ducati 1198 RS – + 0.117
07- Luca Scassa – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 0.349
08- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 0.443
09- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 0.480
10- Jamie Hacking – Kawasaki World Superbike Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 0.509
11- Jakub Smrz – GuandalinI Racing – Ducati 1198 RS – + 0.597
12- Max Biaggi – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.633
13- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.648
14- Broc Parkes – Kawasaki World Superbike Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 0.670
15- Karl Muggeridge – Celani Race – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 0.995
16- Gregorio Lavilla – Guandalini Racing – Ducati 1198 F09 – + 1.130
17- Fonsi Nieto – Suzuki Alstare BRUX – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 1.206
18- Leon Haslam – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.253
19- Jake Zemke – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.268
20- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.340
21- Tommy Hill – Althea Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.407
22- Shinya Nakano – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.483
23- Tom Sykes – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 1.522
24- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 2.061
25- Lorenzo Lanzi – DFX Corse – Ducati 1198 RS – + 2.257
26- Erwan Nigon – Yamaha France GMT94 Ipone – Yamaha YZF R1 – + 3.224

Marco Guizzardi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy