Superbike: Michel Fabrizio “Buoni ricordi di Donington”

Superbike: Michel Fabrizio “Buoni ricordi di Donington”

Il pilota italiano ottenne il podio nel 2009

Dopo un anno di stop, il circus Superbike fa ritorno sul tracciato di Donington Park. Un circuito, quello delle East Midlands, che ha subito qualche modifica rispetto all’ultimo round disputato dal mondiale delle derivate dalla serie. Michel Fabrizio, unico alfiere del team Suzuki Alstare in questa stagione, ha il compito di recuperare il terreno perduto dopo il buono ma non entusiasmante round d’apertura a Phillip Island e, con alla mente ancora il podio in gara 2 ottenuto nel 2009, spera di poter lottare assieme ai primi in terra britannica.

L’ultima volta che abbiamo corso a Donington, ho concluso sul podio gara 2, quindi i miei ricordi sono abastanza buoni. So che il tracciato è stato modificato un poco da allora, quindi tutti dovremo iniziare con l’apprendere i cambiamenti e gli effetti che questi possono avere sull’ottenimento di un buon set-up. La maggior parte della pista è scorrevole, ma ci sono un paio di punti nei quali bisogna frenare forte ed è questo il motivo per il quale delle giuste regolazioni ed un equilibrio della moto sono vitali.”

“In tanti sembrano essere preoccupati delle condizioni meteo che si possono trovare qui in questa parte dell’anno, ma visto che non c’era il tempo che ci si aspettava, andrà tutto bene anche qui a Donington.

Mi sento molto fiducioso riguardo al week-end e punterò a delle buone sessioni di prova, di qualifica e per una valida prestazione in Superpole, sperando in un altro podio a Donington!“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy