Superbike: Max Biaggi “Tornare in pista è sempre bello”

Superbike: Max Biaggi “Tornare in pista è sempre bello”

Due giorni di Test a Portimão per il Corsaro

Commenta per primo!

Accanto ai titolari del Team Aprilia-Red Devils, Leon Haslam e Jordi Torres, nella due-giorni di Test privati del Mondiale Superbike all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão è tornato in pista un sei volte Campione del Mondo, una leggenda di questo sport: Max Biaggi. In veste di (illustrissimo) collaudatore, il ‘Corsaro’ è tornato in sella a distanza di parecchi mesi rispetto all’ultimo test effettuato con la ART-Aprilia MotoGP.

Ai comandi di una Aprilia RSV4 Superbike, seppur differente rispetto alla moto condotta al trionfo mondiale nel 2010 e 2012, Biaggi non è stato certamente favorito dal meteo: pioggia nel Day 1 (con una scivolata all’attivo), 47 giri completati oggi senza rilasciare ufficialmente alcun riferimento cronometrico.

Il tempo a disposizione è stato veramente poco, considerando anche che la scivolata di ieri mi ha un po’ limitato oggi“, ha ammesso Max Biaggi. “Non sono ancora ai livelli di prestazione ottimali ma abbiamo già iniziato a lavorare su alcuni dettagli.

Sto riprendendo gli automatismi, tornare in pista è sempre bello ma devo riprendere confidenza. Ho bisogno di girare, speriamo di trovare bel tempo a Jerez e fare un bel lavoro“.

Il sei volte Campione del Mondo scenderà nuovamente in pista nei prossimi giorni a Jerez de la Frontera sempre con l’Aprilia Test Team ai comandi di una RSV4 RR Superbike.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy