Superbike: Max Biaggi “Possiamo crescere ancora”

Superbike: Max Biaggi “Possiamo crescere ancora”

Veloce nei test di Valencia confida nei progressi Aprilia

Commenta per primo!

Il 2009 di Max Biaggi e della Aprilia in Superbike si è concluso con i test collettivi di Valencia. Sul circuito dove il “Corsaro” provò per la prima volta la RSV4 Factory si è potuto evincer subito in presa diretta dei progressi della 4 cilindri di Noale, capace di spiccare con Biaggi ai manubri un ottimo 1’33″88, miglior riferimento assoluto nei due giorni di prove.

Miglioramenti costanti e tanto lavoro in prospettiva 2010, con la nuova forcella introdotta già dai test di Portimao che, inizialmente, non aveva convinto il 4 volte iridato, ma già a Cheste ha dimostrato di aver un grande potenziale. Non resta quindi che aspettare le prossime prove, anche se Biaggi saluta il 2009 con soddisfazione.

Rispetto alla gara 2009 siamo andati tutti molto meglio“, afferma Max Biaggi, “e questo significa che le 4 cilindri sono migliorate molto, anche se è mancato il confronto con la Ducati che ha vinto le due manche quest’anno. Le condizioni della pista ci hanno aiutato molto nel lavoro, poi girare tutti insieme ci ha fatto capire che siamo tutti molto competitivi.

Abbiamo concentrato il nostro lavoro sulle nuove sospensioni che utilizzeremo nella prossima stagione, abbiamo avuto qualche riscontro positivo ma c’è ancora molto margine sul quale lavorare. Non abbiamo provato nulla di elettronica e abbiamo testato due pneumatici che ha portato qui la Pirelli. Ora andiamo in vacanza coscienti di aver ottenuto il massimo dal materiale a disposizione“.

Max Biaggi aspetta adesso le prove di fine gennaio a Portimao, nel frattempo in Aprilia Racing si lavorerà molto per rendere la RSV4 Factory una moto pronta per lottare per il titolo mondiale, dopo un convincente 2009 di esordio con la prima vittoria ed il quarto posto finale in classifica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy