Superbike: Max Biaggi “Per noi davvero un bel risultato”

Superbike: Max Biaggi “Per noi davvero un bel risultato”

Due secondi posti a Phillip Island, 40 punti in classifica

Commenta per primo!

Se nel 2010 aveva vissuto a Phillip Island il peggior weekend stagionale, questa volta Max Biaggi è stato protagonista in Australia. Carlos Checa è risultato imprendibile, ma il “Corsaro” ha guadagnato due preziosi secondi posti “limitando i danni” in un tracciato ostico per la RSV4 Factory, lottando corpo-a-corpo in Gara 2 con un agguerrito Marco Melandri. Il Campione del Mondo in carica è soddisfatto dell’esito del primo appuntamento stagionale, quanto basta per renderlo fiducioso in vista del prosieguo del campionato dove punta a difendere la tabella #1.

Per noi questo è davvero un bel risultato“, spiega il Campione del Mondo in carica. “Se ripensiamo a come eravamo messi qui negli ultimi due anni, siamo riusciti davvero a far bene e ottenere punti importanti. Phillip Island è un tracciato che ci ha sempre messo in difficoltà, ma questa volta sin dai test invernali abbiamo lavorato molto per risolvere i problemi e prepararci al meglio per queste due gare.

Penso che ci siamo riusciti, abbiamo centrato due podi e punti importanti per il campionato: in più ho fatto registrare nelle due gare il giro più veloce. Devo ringraziare di questo la squadra che ha analizzato la situazione e ha compreso le mie richieste per risolvere i problemi.

In questo fine settimana Carlos Checa è stato davvero veloce: è vero che le bicilindriche qui hanno un buon vantaggio, ma la sua è stata una prestazione straordinaria. Guardando a noi penso che siamo partiti con il piede giusto, dobbiamo continuare a lavorare così per tutta la stagione“.

Con il doppio-podio di Phillip Island Max Biaggi ha conquistato logicamente il secondo posto di campionato a quota 40 punti, meno 10 da Carlos Checa.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy