Superbike: le quote SNAI per Imola, Checa favorito a 2.75

Superbike: le quote SNAI per Imola, Checa favorito a 2.75

Per il titolo mondiale testa a testa con Max Biaggi

di Redazione Corsedimoto

Prima appuntamento europeo per il campionato Superbike 2012, e anche primo dei tre Gran Premi in programma in Italia: l’ospitalità questa volta tocca al circuito Enzo e Dino Ferrari, con la Ducati che parte avvantaggiata sia per il fatto di “giocare in casa”, sia perché le 1198 si adattano perfettamente al veloce e spettacolare tracciato imolese. Carlos Checa, secondo i quotisti Snai, parte con un leggero vantaggio per conquistare la Superpole e le due gare di domenica, ma dovrà guardarsi da Max Biaggi, che nel Gp australiano ha dimostrato di essere al top della forma, concludendo al primo posto in gara-1 e al secondo in gara-2, e ora in testa alla classifica iridata con 45 punti. Le quote per la Superpole di sabato vedono Checa offerto a 2,75, davanti a Sykes (ottimo nei test ufficiali di Phillip Island, e terzo in gara-2 in Australia) quotato 3,25; segue Max Biagi a 4,00, poi Jacub Smrz (Ducati Liberty Racing) quotato 8,00; più indietro Rea (10), Laverty (12), Haslam e Melandri (16). Maggiori favori a Biaggi in Gara 1 e 2: il pilota Aprilia è quotato 3,50, ma il favorito rimane Checa a quota 2,75. Il motore desmo e i 1.200cc di cilindrata dovrebbero aver ragione anche di Sykes (quota 5,00), di Rea(7,00), e di Marco Melandri, quotato 9,00, ma capace di vere sorprese come il buon esordio di Phillip Island, con un secondo e un sesto posto conquistati con la “nuova” Bmw. Per quanto riguarda la vittoria del titolo mondiale, per ora la corsa sembra ristretta a Carlos Checa e Max Biaggi, entrambi quotati 2,75, con Laverty che insegue con quota 7,00. Melandri e Rea sono già lontani a quota 10.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy