Superbike Laguna Seca Warm Up: pioggia, Rea leader

Superbike Laguna Seca Warm Up: pioggia, Rea leader

Pista bagnata nel consueto Warm Up pre gare

Commenta per primo!

Sveglia sotto la pioggia per i piloti del Mondiale Superbike al Mazda Raceway Laguna Seca. Ampiamente prevista nei giorni scorsi, la pioggia ha fatto capolino sin dalla mattinata del ‘Race Day’ a Monterey con il risultato di bagnare la pista per i conclusivi 15 minuti di Warm Up pre-gare che hanno visto primeggiare il capoclassifica di campionato Jonathan Rea. Qualificatosi quinto, il pilota nordirlandese ha fatto registrare il miglior riferimento cronometrico in 1’34″903, rientrando anzitempo ai box a poco più di 1 minuto dal termine per poi tornare in pista esclusivamente per la consueta prova di partenza.

“Johnny” ha così preceduto di 394 millesimi il compagno di squadra e due volte vincitore a Laguna Seca Tom Sykes, distacchi inferiori al 1″ dalla vetta anche per Sylvain Guintoli (3° a 0″802 su Pata Honda) e Davide Giugliano, quarto scontando un gap di 942 millesimi. Ha concluso invece con il settimo crono dopo la conquista della prima Superpole in carriera Chaz Davies, a 1″394 preceduto da due specialisti delle condizioni di scarsa aderenza quali Alex Lowes (5°) e Leon Haslam (6°), mentre Ayrton Badovini, Leandro Mercado e Michael van der Mark hanno completato la top-10.

Se Jordi Torres, terzo in griglia al debutto sul tracciato di Monterey, non è andato oltre l’undicesimo crono, si segnalano in tredicesima e quattordicesima posizione le due Ducati Althea affidate a Matteo Baiocco e Niccolò Canepa. Da segnalare infine la scivolata al terzo giro di pista di David Salom, mentre per le due gare l’appuntamento è alle 11:30 e 14:30 locali, rispettivamente le 20:30 e 23:30 italiane.

eni FIM Superbike World Championship 2015
GEICO US Round
Mazda Raceway Laguna Seca, Classifica Warm Up

01- Jonathan Rea – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – 1’34.903
02- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.394
03- Sylvain Guintoli – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 0.802
04- Davide Giugliano – Aruba.it Racing Ducati Superbike Team – Ducati Panigale R – + 0.942
05- Alex Lowes – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.164
06- Leon Haslam – Aprilia Racing Team Red Devils – Aprilia RSV4 RF – + 1.230
07- Chaz Davies – Aruba.it Racing Ducati Superbike Team – Ducati Panigale R – + 1.394
08- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia Superbike Team – BMW S1000RR – + 1.966
09- Leandro Mercado – Barni Racing Team – Ducati Panigale R – + 2.547
10- Michael van der Mark – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 3.024
11- Jordi Torres – Aprilia Racing Team Red Devils – Aprilia RSV4 RF – + 3.283
12- Randy De Puniet – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.869
13- Matteo Baiocco – Althea Racing – Ducati Panigale R – + 3.925
14- Niccolò Canepa – Althea Racing – Ducati Panigale R – + 4.298
15- Leon Camier – MV Agusta Reparto Corse – MV Agusta F4 RR – + 4.322
16- Roman Ramos – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-10R – + 6.055
17- Gabor Rizmayer – BMW Team Toth – BMW S1000RR – + 6.494
18- Christophe Ponsson – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 6.698
19- Imre Toth – BMW Team Toth – BMW S1000RR – + 8.919
20- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 10.794

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy