Superbike: James Toseland “Valencia prove incoraggianti”

Superbike: James Toseland “Valencia prove incoraggianti”

Migliora il feeling a Valencia con la Yamaha Superbike

Commenta per primo!

Passo dopo passo prosegue la marcia di.. riscatto per James Toseland. Spazzar via i due anni di MotoGP con il terzo titolo iridato in Superbike: questo il piano del nuovo acquisto di casa Yamaha Sterilgarda, che a Valencia ha dimostrato di aver presto ritrovato il feeling con la categoria dove è diventato una star. Con la YZF R1 è sempre più a suo agio, e l’1’34″3 con pneumatici “standard” non può che esser di buon auspicio per un 2010 al vertice.

Per me queste prove di Valencia sono state incoraggianti“, rivela Toseland. “Ho girato su un circuito che conosco bene (dove ha vinto nel 2004 e 2007, ndr), così ho potuto dire la mia sulla definizione del set-up. Penso che abbiamo svolto un buon lavoro, non abbiamo girato con le gomme più performanti per cui l’1’34″3 è un tempo di rilievo. Penso che se si fosse corso l’indomani saremmo riusciti a far bene“.

Toseland ritroverà la Yamaha YZF R1 Superbike nelle prove di fine gennaio a Portimao, seguite dai test a Phillip Island dove inizierà la stagione.

Lascio Valencia fiducioso, sono stati fatti passi in avanti rispetto a Portimao e di questo ne sono felice“, ha concluso il due volte campione del mondo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy