Superbike: Gregorio Lavilla sostituirà Brendan Roberts

Superbike: Gregorio Lavilla sostituirà Brendan Roberts

E’ ufficiale l’ingaggio dello spagnolo per il team Guandalini

Commenta per primo!

E’ ufficiale. Il Guandalini Racing ha puntato su Gregorio Lavilla per sostituire l’infortunato Brendan Roberts; il pilota spagnolo prenderà la Ducati orfana dell’australiano questo fine settimana a Kyalami (non è stato specificato nel comunicato se anche nei successivi eventi del WSBK), tracciato che lui conosce molto bene avendoci corso nei primi anni Duemila con Kawasaki e Suzuki ufficiali.

Il pilota di Tarragona farà il suo ritorno nel mondiale Superbike dopo l’esperienza dello scorso anno con la Honda del Paul Bird Motorsport. Rimasto a piedi in seguito al fallimento del progetto Pro Ride (per problemi di natura economica), Gregorio si è dedicato al ruolo di “consulente” del team ufficiale Derbi nel Mondiale 125cc, seguendo in particolare il talentuoso Pol Espargaro.

Per Lavilla, oltre che un ritorno con Ducati dopo le affermazioni nel British Superbike, non si tratterà di un esordio con il team di Mirco Guandalini, avendo già preso parte al primo round del CIV a Misano Adriatico con la gara successivamente annullata per impraticabilità della pista. Va detto che Gregorio Lavilla in queste ultime settimane è stato avvicinato alla squadra italiana proprio per rilevare Brendan Roberts, il quale prima dell’incidente di Monza non era comunque riuscito a rispondere alle aspettative di inizio stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy