Superbike: operazione OK per Max Neukirchner

Lo rivedremo probabilmente a Misano Adriatico tra un mese

12 maggio 2009 - 1:25

E’ riuscito alla perfezione l’intervento chirurgico nei confronti di Max Neukirchner, sfortunato protagonista del terribile crash al via di Gara 1 della Superbike a Monza domenica scorsa. Il pilota tedesco del team Suzuki Alstare ha rimediato nel crash la frattura scomposta pluriframmentaria del 3° medio del femore destro, la frattura del piede e perone della gamba destra.

L’intervento, durato oltre sei ore, è consistito nel ridurre le fratture alla gamba destra e nonostante un’inevitabile perdita di molto sangue non e’ stata necessaria una trasfusione. Senza nessuna complicazione, in giornata (o al più tardi domani) il pilota Suzuki Alstare sarà dimesso e potrà così tornare a casa, al fine di procedere la propria riabilitazione per tornare quanto prima in gara.

L’obiettivo è di esserci a Misano Adriatico, tracciato dove vinse Gara 1 lo scorso anno. In bocca al lupo, Max!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike 2020, Kiefer Racing

Superbike 2020: Kiefer Racing cambia scenario con Jonas Folger e BMW?

Kevin Manfredi

CIV Supersport: Kevin Manfredi assolto, ma non conterà

Jonathan Rea, Scott Redding

Jonathan Rea: “Ducati ha scelto il top, Scott Redding ha talento”