Superbike Donington Qualifiche 2: Biaggi due volte a terra

Superbike Donington Qualifiche 2: Biaggi due volte a terra

Resta al comando della classifica, in pochi si migliorano

Commenta per primo!

Cambio di “stagione” per i piloti Superbike nella seconda sessione di qualifiche sul circuito di Donington Park. Dopo il sole e le temperature elevate di ieri infatti, i piloti sono scesi in pista con condizioni climatiche diametralmente opposte che hanno messo a dura prova coloro che cercavano un miglioramento per guadagnarsi un posto in Superpole. Le prime cinque posizioni, nel computo complessivo dei turni di qualifica, sono rimaste quindi invariate, con Max Biaggi (Aprilia Alitalia) che ha mantenuto la vetta della classifica tempi grazie all’ottimo crono fatto segnare ieri. Il “Corsaro” ha vissuto però un sabato mattina parecchio difficile, essendo stato autore di ben due uscite di pista alla “Redgate”, ovvero la prima curva dopo il rettilineo dei box. Nessuna conseguenza a livello fisico, visto che non si è trattato di cadute bensì di due lunghi.

Come già anticipato, secondo classificato è rimasto Marco Melandri (Yamaha World Superbike), davanti a Carlos Checa (Ducati Althea Racing), al compagno di squadra Eugene Laverty ed a Jakub Smrz (Ducati Effenbert Liberty Racing), quest’ultimo autore di una scivolata nel finale, nella discesa della “Hollywood”.

Quinto classificato é Jonathan Rea il quale, relativamente a questo turno è stato il più veloce in pista. Il pilota Castrol Honda è stato in grado di rifarsi dopo la difficile prima sessione di qualifiche e di trovare la via giusta di messa a punto della sua CBR 1000RR. Dietro al nord-irlandese troviamo il duo BMW Motorrad Motorsport con in ordine Leon Haslam e Troy Corser, Tom Sykes con la prima delle Kawasaki ufficiali ed il francese Maxime Berger (Ducati Supersonic Racing). Il giovane “rookie” transalpino ha girato molto forte anche in questo secondo turno, mostrando un ottimo feeling in sella alla 1198 e una guida davvero spettacolare.

Chiudono l’elenco dei piloti qualificati per la Superpole Leon Camier, undicesimo con la seconda Aprilia del team interno, gli spagnoli Ruben Xaus (Castrol Honda) e Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team), i due ex-compagni di squadra Noriyuki Haga (Pata Aprilia Racing) e Michel Fabrizio (Suzuki Alstare) ed il francese Sylvain Guintoli (autore di una scivolata fotocopia di quella occorsa al compagno di box Jakub Smrz).

Resta fuori dalla Superpole l’unico pilota BMW Motorrad Italia Ayrton Badovini, stessa sorte per i due alfieri del team Kawasaki Pedercini Roberto Rolfo e Mark Aitchison e per l’australiano Chris Vermeulen, il quale non ha fatto il suo ingresso in pista in questo secondo turno.

Superbike World Championship 2011
Donington Park, Classifica complessiva Qualifiche

01- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – 1’28.794
02- Marco Melandri – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.047
03- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.400
04- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.585
05- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.603
06- Jonathan Rea – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.644
07- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.678
08- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.682
09- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.786
10- Maxime Berger – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 0.794
11- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.818
12- Ruben Xaus – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.819
13- Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.843
14- Noriyuki Haga – Pata Racing Team Aprilia – Aprilia RSV4 Factory – + 0.988
15- Michel Fabrizio – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.049
16- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.214
17- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 1.375
18- Roberto Rolfo – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.886
19- Mark Aitchison – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 2.323
20- Chris Vermeulen – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 2.691

Valerio Piccini

Servizio Fotografico Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy