Superbike Donington Prove Libere 1: Checa il più veloce

Superbike Donington Prove Libere 1: Checa il più veloce

Sempre al comando Checa, ma grande lotta in SBK

Commenta per primo!

Il ritorno in pista dei piloti Superbike a Donington Park, per questo secondo round della stagione 2011, ha visto la riconferma al vertice del mattatore assoluto della tappa inaugurale di Phillip Island, ovvero lo spagnolo Carlos Checa. L’alfiere del team Ducati Althea Racing ha concluso la prima ora di prove con un tempo davvero interessante, avendo girato in 1’29″978. L’esperto pilota spagnolo è stato l’unico a scendere sotto il minuto e trenta secondi, nonostante la concorrenza non sia stata certo a guardare.

E’ stata una prima sessione di prove che ha mostrato un notevole equilibrio in pista, con undici piloti racchiusi in poco meno di un secondo e con numerosi cambi al vertice che si sono susseguiti fino al termine della stessa. A risultare più vicini in termini cronometrici all’attuale capo classifica del mondiale sono stati Marco Melandri (Yamaha World Superbike) e Jonathan Rea (Castrol Honda), rispettivamente secondo e terzo, entrambi in grado di girare sul minuto e trenta basso, mentre per il quarto classificato Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) il gap rispetto al leader di questo turno si è attestato nell’ordine di sei decimi.

Da ‘Pocket Rocket’ a scendere, i distacchi fra i piloti risultano notevolmente contenuti, con il sorprendente e velocissimo Joan Lascorz capace di conquistare un promettente quarto posto, riuscendo a fare meglio di Michel Fabrizio (Suzuki Alstare) e del campione in carica Max Biaggi (Aprilia Alitalia). Chiude un terzetto tutto “Made in Italy” un superlativo Ayrton Badovini il quale,  privato del compagno di squadra James Toseland causa infortunio, ha assaporato per breve tempo anche il gusto di ritrovarsi in cima alla lista dei tempi.

Completano la top ten Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) e Jakub Smrz (Effenbert Liberty Racing), che precedono Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport) e Eugene Laverty (Yamaha World Superbike). Da segnalare la caduta per l’australiano del team Kawasaki Pedercini Mark Aitchison e il problema tecnico subito dal giapponese Noriyuki Haga (PATA Aprilia). Per quanto riguarda invece il ritorno di Chris Vermeulen, le notizie a livello di piazzamento non sono positive, con il centauro ufficiale Kawasaki che si è classificato in penultima posizione, accusando oltre due secondi e mezzo di distacco dalla vetta, risultando come il pilota con all’attivo il minor numero di tornate compiute.

Superbike World Championship 2011
Donington Park, Classifica Prove Libere 1

01- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – 1’29.978
02- Marco Melandri – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.156
03- Jonathan Rea – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.206
04- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.588
05- Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.709
06- Michel Fabrizio – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.811
07- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.819
08- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 0.849
09- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.864
10- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.890
11- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.992
12- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 1.007
13- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 1.044
14- Ruben Xaus – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.134
15- Maxime Berger – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 1.359
16- Noriyuki Haga – Pata Racing Team Aprilia – Aprilia RSV4 Factory – + 1.409
17- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.804
18- Roberto Rolfo – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 2.181
19- Chris Vermeulen – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 2.692
20- Mark Aitchison – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.317

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy