Superbike: Chris Vermeulen sulla via del recupero

Superbike: Chris Vermeulen sulla via del recupero

Si allena in piscina per esser presente a Phillip Island

Commenta per primo!

Dei sei piloti australiani che correranno a Phillip Island nella Superbike, Chris Vermeulen è forse il più atteso. Lontano dai circuiti del campionato dall’agosto 2010, l’ex Campione del Mondo Supersport paga un lungo stop per il doloroso infortunio al ginocchio destro con delicato intervento chirurgico al seguito.

Anche in questi giorni Vermeulen si sta allenando, prevalentemente in piscina, per ultimare il processo di riabilitazione al fine di ritrovare la forma fisica ideale in vista dell’esordio stagionale di Phillip Island.

Il pilota della Kawasaki si è detto fiducioso: a meno di 10 giorni dai test collettivi sul medesimo tracciato (in agenda per il 21-22 febbraio) resta sì del lavoro da fare, ma Chris conta di esserci.

D’altronde vanta soltanto una giornata di test nel corso dell’inverno a inizio gennaio sul tracciato di Sepang, dove ha provato la nuova Kawasaki Ninja ZX-10R salvo poi propendere, di comune accordo con la squadra, verso un rientro anticipato in Australia per proseguire il programma di recupero dell’infortunio.

Sarà Phillip Island a riportare il “vero” Chris Vermeulen in pista? Questa la speranza, se non altro per scacciare il fantasma del 2010: proprio sul tracciato di casa l’iniziò del calvario, con la brutta caduta di Gara 2 ed il primo infortunio al ginocchio destro…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy