Superbike: Carlos Checa fuori gioco all’Istanbul Park

Superbike: Carlos Checa fuori gioco all’Istanbul Park

Contusione al torace e sospetta frattura dello scafoide

Commenta per primo!

Una stagione davvero sfortunato. All’Intercity Istanbul Park Carlos Checa, autore di un brutto highside nel corso dell’inaugurale sessione di prove libere, ha rimediato una contusione al torace con sospetta frattura dello scafoide del polso sinistro.

Con questo doppio-infortunio il Campione del Mondo 2011 sarà pertanto costretto a saltare il weekend di gara: soltanto ulteriori esami chiariranno quando il “Toro” potrà tornare in sella alla propria Ducati 1199 Panigale R.

Ho molto dolore al petto, sia sul lato destro che sul sinistro“, ha spiegato Carlos Checa. “Mi sono fatto male anche alla mano, ma visto che c’e’ gia’ una vite li’, a causa di un precedente vecchio incidente accaduto nel 1996, non e’ chiaro se la frattura sia stata causata dalla caduta di oggi. Ovviamente non riesco a guidare in queste condizioni, i medici mi hanno consigliato di riposarmi“.

E’ andata “meglio” (si fa per dire) al suo compagno di squadra al Team Ducati Alstare, Ayrton Badovini, a sua volta caduto nel corso delle FP1. Nell’impatto il poleman del Nurburgring ha rimediato un ematoma e lo stiramento ei legamenti della caviglia sinistra. Domani il Campione Superstock 1000 FIM Cup 2010, salvo complicazioni, tornerà regolarmente in pista nel secondo turno di prove ufficiali per guadagnarsi uno dei 15 posti della Superpole.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy