Superstock 600: positivi test a Valencia per Martini Corse

Superstock 600: positivi test a Valencia per Martini Corse

Lombardi e Cocco in pista al Ricardo Tormo di Valencia

Commenta per primo!

Il team Martini Corse ha completato una due giorni di test all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia, essenziale per svolgere la preparazione invernali in vista dell’inizio dell’Europeo Superstock 600 2011. Tra lunedì e martedì a Cheste hanno girato a lungo i due piloti della squadra italiana, il riconfermato Dino Lombardi (3° in classifica nel 2010, tra i sicuri candidati al titolo) e Francesco Cocco, al secondo test dopo Jerez con la R6 Martini Corse.

Per Dino Lombardi riferimenti cronometrici notevoli grazie alle modifiche apportate alla propria Yamaha, tanto da poter guardare con fiducia all’inizio della stagione 2011 tra Europeo Stock 600 e CIV. “Il Ricardo Tormo di Valencia è uno di quei tracciati in cui so di poter spingere davvero forte. Mi spiace per i problemi incontrati nella seconda giornata di test, non sono riuscito a mostrare tutto il mio potenziale, ma la moto c’è. La squadra è più unita e forte che mai. E per quanto mi riguarda, sono più deciso che mai a puntare dritto ai due podi: CIV ed Europeo“.

Francesco Cocco, il più giovane pilota a correre nella storia dell’Europeo Superstock a 15 anni appena compiuti, ha migliorato il proprio feeling con la R6 Martini Corse con la prospettiva di un 2011 ad alti livelli.

Sono senza parole, la moto che ho provato a Jerez mi era sembrata molto veloce ed estremante guidabile. Ma qui, a Valencia, su di una pista già conosciuta, è stata tutta un’altra storia. Le Yamaha Martini sono quanto di meglio un pilota possa desiderare e la squadra non è da meno. Ora so che la scelta di vestire i colori della Martini Corse è stata la migliore possibile“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy