Superstock 600 Portimao Qualifiche: prima pole per La Marra

Superstock 600 Portimao Qualifiche: prima pole per La Marra

Secondo Marco Bussolotti, indietro Danilo Petrucci

Commenta per primo!

Eddi La Marra, una delle rivelazioni di questo 2009 nella categoria Superstock 600, ha deciso di celebrare la sua ultima gara di questo avvincente campionato artendo dalla pole position. Il 20enne pilota di Ferentino (provincia di Frosinone) sul difficile e impegnativo tracciato di Portimao, ha fermato il crono sul tempo di 1’48”445, appena 36 millesimi di secondo più veloce del connazionale Marco Bussolotti. A seguire troviamo Vincent Lonbois, ancora in corsa per il titolo e il norvegese Fredrik Karlsen, sorpresa positiva di questa stagione, spesso a ridosso dei primi.

Ottimo quinto per Nico Morelli, inseguito dall’armata francese formata da Jeremy Guarnoni e Florian Marino. Solamente ottavo il leader della classifica generale Gino Rea, il quale dovrà vedersela con Danilo Petrucci (9°), Lonbois e Bussolotti per la vittoria iridata. Il distacco tra questi nove piloti è di appena un secondo, dietro come troppo spesso succede, il vuoto più totale.

L’appuntamento per l’ultima gara di questo Campionato Europeo Superstock 600, è per la giornata di domani, dove questo gruppetto formato da nove piloti si giocherà la vittoria (salvo sorprese) e soprattutto, scopriremo chi riuscirà a spuntarla nella classifica finale, per aggiudicarsi la vittoria del titolo iridato.

Superstock 600 European Championship 2009
Portimao, Classifica Qualifiche

01- Eddi La Marra – Team Lorini – Honda CBR 600RR – 1’48.445
02- Marco Bussolotti – Yamaha Italia Jr Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 0.036
03- Vincent Lonbois – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 0.052
04- Fredrik Karlsen – VD Heyden Motors Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 0.375
05- Nico Morelli – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 0.478
06- Jeremy Guarnoni – MRS Racing – Yamaha YZF R6 – + 0.667
07- Florian Marino – Race’s Junior – Honda CBR 600RR – + 0.827
08- Gino Rea – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 600RR – + 0.847
09- Danilo Petrucci – Yamaha Italia Jr Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 0.995
10- Baptiste Guittet – Coutelle Junior Team – Honda CBR 600RR – + 1.689
11- Stefan Kerschbaumer – BWIN Yoshimura Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.033
12- Nacho Calero – Pro Action – Yamaha YZF R6 – + 2.346
13- Marc Moser – G-LAB Racing Sport Evolution – Triumph Daytona 675 – + 2.448
14- Christian Von Gunten – TKR Suzuki Switzerland – Suzuki GSX-R 600 – + 2.460
15- Riccardo Cecchini – Azione Corse – Honda CBR 600RR – + 2.603
16- Andre Carvalho – Iama Loures Cetelem Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 3.037
17- Michal Salac – MS Racing CZ – Yamaha YZF R6 – + 3.414
18- Andrzej Chmielewski – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 3.427
19- Jonathan Martinez – Coutelle Junior Team – Honda CBR 600RR – + 3.835
20- Jaume Ferrer – TMR Competicion – Kawasaki ZX-6R – + 3.978
21- Sergio Batista – Rui Batista Competicoes – Kawasaki ZX-6R – + 4.171
22- David Latr – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 4.375
23- Ivan Romero – Orelac Racing – Honda CBR 600RR – + 4.656
24- Randy Pagaud – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 4.687
25- Karel Pesek – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 4.737
26- Mircea Vrajitoru – Team ASPI CSM Bucharest – Yamaha YZF R6 – + 4.865
27- Luka Nervo – YZF Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 7.843
28- Bogdan Vrajitoru – Team ASPI CSM Bucharest – Yamaha YZF R6 – + 8.181

Marco Guizzardi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy