Superstock 600 Misano Gara: Petrucci sempre più leader

Superstock 600 Misano Gara: Petrucci sempre più leader

Doppietta Yamaha Trasimeno con Bussolotti 2°

Commenta per primo!

Tre vittorie su quattro gare, leadership di campionato rafforzata per Danilo Petrucci, vincitore anche a Misano Adriatico della gara riservata alla Superstock 600 europea. Il pilota del team Trasimeno questa volta ha dovuto faticare più del previsto per contenere gli attacchi del suo compagno di squadra, Marco Bussolotti, secondo sul traguardo a completare una doppietta del team Yamaha Trasimeno davanti a Vincent Lonbois, pilota belga rivelazione della categoria. Per Petrucci questo è un successo che vale oro, tenendo conto della concomitante ottava piazza di Gino Rea, in difficoltà per tutto il weekend in Riviera Romagnola, adesso staccato di 17 lunghezze dalla testa della classifica. La festa è quindi tutta per il team Trasimeno e Danilo Petrucci, che è anche protagonista della Superstock 1000 italiana riuscendo più volte a inserirsi nella lotta per la vittoria.

Alle sue spalle, come detto, ha concluso Marco Bussolotti, che ce l’ha messa tutta per battere il suo team-mate con il quale era giunto al contatto ad Assen. Questa volta non ci sono stati incidenti, ma solo una doppietta per i due piloti “Junior” di Yamaha Italia provenienti entrambi dalla R6 Cup che si conferma monomarca propedeutico e formativo. La casa dei Tre Diapason resta la regina della categoria, anche se bisogna evidenziare l’ottima quarta posizione di Eddi La Marra, schierato dal Team Lorini con una Honda: il pilota di Ferentino è adesso settimo in campionato.

Sempre a proposito degli italiani, ritiro per il poleman Ferruccio Lamborghini e per Giuliano Gregorini, usciti di scena quando eran ben piazzati. Il testimone è stato così preso dal leader del CIV Stock 600, Andrea Boscoscuro, sesto davanti all’ex pilota del mondiale 125 Roberto Tamburini (campionissimo tra le minimoto). A punti anche Fanelli, Farinelli, Morelli, Lombardi (passato da Kawasaki a Yamaha) e Cecchini, mentre resta a secco per questa gara Manfrinati. Prossimo appuntamento settimana prossima a Donington Park.

Superstock 600 European Championship 2009
Misano Adriatico, Classifica Gara

01- Danilo Petrucci – Yamaha Italia Jr Trasimeno – Yamaha YZF R6 – 10 giri in 17’13.058
02- Marco Bussolotti – Yamaha Italia Jr Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 0.103
03- Vincent Lonbois – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 0.381
04- Eddi La Marra – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 3.560
05- Jeremy Guarnoni – MRS Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.933
06- Andrea Boscoscuro – Team Riviera – Yamaha YZF R6 – + 7.110
07- Roberto Tamburini – WCR Bike Service – Yamaha YZF R6 – + 7.494
08- Gino Rea – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 600RR – + 7.523
09- Stefan Kerschbaumer – BWIN Yoshimura Racing – Yamaha YZF R6 – + 17.406
10- Baptiste Guittet – Coutelle Junior Team – Honda CBR 600RR – + 17.493
11- Davide Fanelli – CHRI 44 Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 17.559
12- Roberto Farinelli – Team RCGM Moto 2000 – Yamaha YZF R6 – + 17.738
13- Nico Morelli – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 18.222
14- Dino Lombardi – Pro Action – Yamaha YZF R6 – + 23.446
15- Riccardo Cecchini – Azione Corse – Honda CBR 600RR – + 39.051
16- Nacho Calero – Pro Action – Yamaha YZF R6 – + 40.306
17- Daniele Manfrinati – Race Junior – Honda CBR 600RR – + 46.684
18- Andrzej Chmielewski – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 50.527
19- Mircea Vrajitoru – Team ASPI-CSM Bucharest – Yamaha YZF R6 – + 51.007
20- David Latr – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 1’13.245
21- Bogdan Vrajitoru – Team ASPI-CSM Bucharest – Yamaha YZF R6 – a 1 giro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy