Superstock 600: infortunio per Michael van der Mark

Superstock 600: infortunio per Michael van der Mark

Frattura della clavicola sinistra rimediata a Mosca

Commenta per primo!

Un infortunio dalle inevitabili ripercussioni nella corsa al titolo Europeo Superstock 600. Il portacolori del Ten Kate Junior Team Michael van der Mark, secondo in campionato a soli 3 punti dal leader Riccardo Russo, ha riportato la frattura della clavicola sinistra a seguito di una caduta nel corso dell’ultima sessione di prove libere del Mondiale Supersport al Moscow International Raceway.

All’esordio nel WSS da wild card con una Honda CBR 600RR iscritta da Ten Kate Racing Products, il forte pilota olandese ha perso il controllo della moto con conseguente frattura alla clavicola.

Costretto a rinunciare all’esordio in gara nel mondiale Supersport in ottica 2013, VD Mark rientrerà al più presto in Olanda e, con ogni probabilità, sarà costretto ad un intervento chirurgico per risistemare la clavicola frattura.

Per van der Mark, recordman nella storia dell’Europeo Superstock 600 con 7 vittorie all’attivo (4 lo scorso anno all’esordio nella STK600, 3 in questa stagione), spera di tornare in pista in occasione del prossimo evento in calendario in data 9 settembre al Nurburgring, tracciato dove salì sul gradino più alto del podio nel 2011.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy