Superstock 600 Imola Prove 2: sempre Marco Faccani

Superstock 600 Imola Prove 2: sempre Marco Faccani

Faccani, Salvadori e Tucci nelle prime tre posizioni

Commenta per primo!

Complice la cancellazione del programma di attività del venerdì pomeriggio, la seconda e conclusiva sessione di prove libere dell’Europeo Superstock 600 all’Autodromo Internazionale ‘Enzo e Dino Ferrari’ di Imola è slittata alla primissima mattinata di sabato 10 maggio, con i giovani talenti del motociclismo continentale tornati in sella alle 8:15 in punto per gli ultimi 30 minuti di prove prima del turno unico di qualifiche ufficiali. Non un problema per i nostri portabandiera, in grado di ribadire il “fattore campo” a cominciare da un sensazionale Marco Faccani, con la Kawasaki Ninja ZX-6R preparata dal Puccetti Racing ed iscritta dal San Carlo Team Italia confermatosi in cima al monitor dei tempi. Il più veloce ieri in 1’54″2, il pilota ravennate vincitore del 1° round (oltretutto all’esordio nella categoria) lo scorso mese di aprile al MotorLand Aragon ha fermato i cronometri sull’1’54″642, l’unico ad infrangere nuovamente il muro dell’1’55” al Santerno.

Conferma al vertice per “Facco”, non da meno i connazionali (sempre su Kawasaki) Luca Salvadori (Team 10 Lap Racing, 2° a 0″928) e Andrea Tucci, terzo assoluto con la seconda Ninja ZX-6R del San Carlo Team Italia nel giorno del suo diciannovesimo compleanno, riscattando un venerdì dal rendimento condizionato da prove sperimentali di rapportatura del cambio. Il Campione CIV Superstock 600 in carica si porta così in piena top-3 tenendo testa a due protagonisti di Assen come il capoclassifica di campionato Niki Tuuli (4° con la Yamaha R6 del Kallio Racing) e l’olandese Wayne Tessels (5° con la Suzuki GSX-R 600 del proprio Wayne Racing Team), a seguire da wild card Roberto Mercandelli è 6° con la Yamaha R6 del MC World con Federico Caricasulo, penalizzato ieri da diversi problemi alla propria Honda CBR 600RR, in settima posizione.

Per quanto concerne gli altri nostri portabandiera, sono incappati in due scivolate senza conseguenze Stefano Casalotti (14°) e Michael Canducci (31°), in piena top-15 Michael Ruben Rinaldi (13°) con Kevin Manfredi 15° dopo l’exploit di Assen, Christopher Gobbi 17°, completano il novero degli italiani Spedale (18°), Caruso (20°), De Gruttola (21°), Giorgianni (27°), Giacomini (28°), Lagonigro (32°) con Rebecca Bianchi ventinovesima con una delle tre Kawasaki Ninja ZX-6R preparate dal Bike Service Racing Team. Alle 11:45 il turno unico di qualifiche ufficiali.

FIM Europe Superstock 600 European Championship 2014
Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, Classifica Prove Libere 2

01- Marco Faccani – San Carlo Team Italia – Kawasaki ZX-6R – 1’54.642
02- Luca Salvadori – Team 10 Lap Racing – Kawasaki ZX-6R – + 0.928
03- Andrea Tucci – San Carlo Team Italia – Kawasaki ZX-6R – + 1.085
04- Niki Tuuli – Kallio Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.140
05- Wayne Tessels – Wayne Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 1.259
06- Roberto Mercandelli – MC World – Yamaha YZF R6 – + 1.295
07- Federico Caricasulo – Evan Bros Racing Team – Honda CBR 600RR – + 1.296
08- Mathieu Marchal – Mouss Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1.418
09- Adrian Nestorovic – MVR Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.517
10- Ilya Mikhalchik – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 1.548
11- Gauthier Duwelz – MTM Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 1.576
12- Julian Puffe – MTM Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 1.878
13- Michael Ruben Rinaldi – G.A.S. Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 2.084
14- Stefano Casalotti – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.220
15- Kevin Manfredi – Agro-On Wil Racedays – Honda CBR 600RR – + 2.289
16- Jake Lewis – Agro-On Wil Racedays – Honda CBR 600RR – + 2.300
17- Christopher Gobbi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.594
18- Massimiliano Spedale – Gradaracorse Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 2.959
19- Adrien Pittet – Swisscare Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.065
20- Riccardo Caruso – Bike Service Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 3.241
21- Giuseppe De Gruttola – Team 10 Lap Racing – Kawasaki ZX-6R – + 3.339
22- Guillaume Raymond – Team Garnier by ASPI – Yamaha YZF R6 – + 3.490
23- Eemeli Lahti – Kallio Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.569
24- Valter Patronen – Kallio Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.607
25- Harry Stafford – Racedays Honda – Honda CBR 600RR – + 3.650
26- Koen Zeelen – MVR Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.744
27- Vincenzo Giorgianni – Team Motoxracing – Yamaha YZF R6 – + 3.851
28- Paolo Giacomini – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 4.068
29- Rebecca Bianchi – Bike Service Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 4.363
30- Stephane Frossard – Berclaz Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 4.455
31- Michael Canducci – Bike Service Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 5.234
32- Vincenzo Lagonigro – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 5.33
33- Richard Bosis – Talmacsi Racing – Honda CBR 600RR – + 5.625
34- Renato Novosel – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 10.706

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy