Superstock 1000: oltre 100 vittorie per l’Italia nelle classi STK

Superstock 1000: oltre 100 vittorie per l’Italia nelle classi STK

74 affermazioni nella 1000, 27 nell’Europeo STK600

Commenta per primo!

L’Italia, a tutti gli effetti, è la “nazionale” per eccellenza delle classi Superstock. Lo conferma la storia delle due categorie, lo testimoniano i numeri alla luce di una stagione 2012 che ha visto i nostri portabandiera sfiorare la conquista del titolo tanto nella Superstock 1000 FIM Cup (con Eddi La Marra, 2° e vincitore a Silverstone) quanto nell’Europeo Superstock 600 (con Riccardo Russo, vice-campione con 4 vittorie e 9 podi nelle 10 gare disputate). I successi raggiunti da La Marra e Russo, entrambi schierati grazie ai progetti del Team Italia FMI della Federazione Motociclistica Italiana, hanno arricchito la bacheca di successi tricolore nelle due classi Superstock. L’Italia, dati alla mano, è la nazione di maggior successo tanto nella STK1000 (74 vittorie) quanto nella STK600 (27 affermazioni), per un bottino complessivo di 101 vittorie. Partendo dalla Superstock 1000 (dal 2005 FIM Cup, in precedenza Campionato Europeo), con 74 affermazioni in gara l’Italia stacca Gran Bretagna (18) e Francia (13), con le vittorie così ripartite: 11 per Ayrton Badovini, 8 ad opera di Claudio Corti, a seguire Gianluca Vizziello (5), Alex Polita (5), Danilo Petrucci (4), Michel Fabrizio (4), Lorenzo Alfonsi (4), Davide Giugliano (4), Lorenzo Lanzi (4), Vittorio Iannuzzo (4), Walter Tortoroglio (3), Riccardo Chiarello (3), Luca Scassa (2), Matteo Baiocco (2), Niccolò Canepa (2) e, con 1 vittoria a testa, Eddi La Marra, Lorenzo Zanetti, Lorenzo Savadori, Michele Pirro, Massimo Roccoli, Fabio Capriotti, Dario Tosolini, Lorenzo Mauri, Ivan Sala e Vittorio Scatola. Passando all’Europeo Superstock 600, dal 2005 ad oggi gli italiani hanno conquistato 27 vittorie contro le 23 conseguite dai piloti francesi. Leader di questa graduatoria è Claudio Corti con le 5 affermazioni conseguite nella trionfale stagione 2005, a seguire Riccardo Russo (4), Danilo Petrucci (3), Niccolò Canepa (3), Marco Bussolotti (3), Davide Giugliano (2), Michele Magnoni (2), una vittoria ciascuno per Eddi La Marra, Dino Lombardi, Andrea Antonelli, Domenico Colucci e Giuliano Gregorini. Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy