Superstock 1000: Markus Reiterberger passa all’IDM

Superstock 1000: Markus Reiterberger passa all’IDM

Lascia dopo due anni la Superstock per l’IDM

Commenta per primo!

Tra i talenti emergenti della Superstock 1000 FIM Cup, nel 2013 Markus Reiterberger lascerà la serie dedicata ai giovani piloti under-26 per concentrarsi sul prioritario impegno con alpha Technik nell’IDM Superbike dove darà l’assalto al titolo in sella ad una BMW S1000RR.

Campione Yamaha R6 Dunlop Cup nel 2010, lo scorso anno “Reiti” era stato promosso alla Superstock 1000 internazionale grazie ad alpha Technik, difendendo i colori del Garnier alpha Racing Team. Ottavo all’esordio nel campionato con un 4° posto a Brno quale miglior risultato, in questa stagione il 18enne pilota di Trostberg si è riconfermato ad alti livelli conquistando il sesto posto nella classifica finale di campionato con la “perla” del podio (3°) in casa al Nurburgring sotto le insegne del Team alpha Racing.

Deciso a riconfermarsi su questi livelli nel 2013, per scelta di alpha Technik il giovane pilota tedesco è stato destinato a difendere i colori BMW nell’IDM Superbike dove correrà con la compagine campione in carica con Erwan Nigon. Va detto che per Reiterberger non si tratta dell’esordio assoluto nella categoria, avendo già scorso proprio con alpha Technik diverse gare nell’ultimo biennio da wild card e/o sostituto.

“Mi sarebbe piaciuto proseguire per il terzo anno nella Superstock 1000 FIM Cup, ma non potevo dire di no ad una simile offerta“, spiega Markus Reiterberger. “Werner Daemen (ex-pilota oggi team manager di alpha Technik nell’IDM, ndr) mi ha fortemente voluto in squadra e sono stati della stessa idea anche Josef Hofmann e Josef Meier (responsabili di alpha Technik): non vedo l’ora di affrontare questa nuova sfida

Nell’IDM Superbike Markus Reiterberger correrà sotto le insegne di alpha Technik/Van Zon BMW con una S1000RR equipaggiata delle coperture ufficiali Michelin.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy