Supersport: storica vittoria per la MV Agusta con Cluzel

Supersport: storica vittoria per la MV Agusta con Cluzel

In trionfo nel Mondiale Supersport a Phillip Island

Commenta per primo!

A quasi 38 anni dall’affermazione di Giacomo Agostini nella classe 500cc al Nurburgring il 29 agosto 1976, MV Agusta torna a conquistare una vittoria in un campionato del mondo. Artefice di questo successo è Jules Cluzel, in trionfo nella prova inaugurale del Mondiale Supersport 2014 al Phillip Island Grand Prix Circuit ed alla “prima” assoluta in sella alla MV Agusta F3 675 preparata dal sodalizio “MV Agusta Reparto Corse – Yakhnich Motorsport”. A terra nel turno unico di prove ufficiali tanto da dover prender il via della corsa dalla 14esima posizione, in una gara “sprint” di soli 5 giri (in seguito alla bandiera rossa del primo via) il pilota francese già vice-Campione del Mondo 2012 è partito all’attacco conquistando una storica vittoria per la gloriosa casa varesina. “Vincere dopo le sfortune vissute nell’arco del weekend è davvero fantastico: un sogno“, ha esclamato Jules Cluzel, alla sesta vittoria in carriera nel Mondiale Supersport. “Ci siamo meritati questa vittoria. La strada è ancora lunga, ma siamo convinti di avere tutto il potenziale per ripeterci anche in futuro“. Giovanni Castiglioni, Presidente di MV Agusta, ha così commentato la splendida vittoria di Phillip Island. “Un sogno ad occhi aperti. Un’emozione indescrivibile. Voglio dedicare questa prima storica vittoria a mio papà che ha sempre creduto in MV e nella possibilità di tornare a correre e al papà di Brian Gillen, nostro responsabile Reparto Corse, recentemente scomparso. Ringrazio il Team Yakhnich Motorsport e tutte le persone che stanno lavorando a questo ambizioso ed importante progetto per il grande impegno che stanno mettendo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy