Supersport Silverstone Qualifiche 2: Eugene Laverty in pole

Supersport Silverstone Qualifiche 2: Eugene Laverty in pole

Sensazionale Tamburini quarto, Roccoli è 8°

Commenta per primo!

Ci hanno provato fino all’ultimo sia Kenan Sofuoglu che Joan Lascorz, ma la pole position per la categoria Supersport è andata a Eugene Laverty, pilota Parkalgar Honda, che ottiene quindi la quinta pole stagionale, la settima con le 600cc. Grazie ad un tempo di 2’09.426, il più giovane dei fratelli Laverty ha avuto la meglio di pochissimo sui due rivali per il titolo: 30 millesimi su Sofuoglu secondo, 35 su Lascorz. Considerata la competitività raggiunta anche da questi ultimi due, che a differenza dell’autore della pole non avevano testato in precedenza sulla pista di Silverstone, la gara di domani sarà più accesa e tirata che mai.

Completa la prima fila un incredibile Roberto Tamburini, ancora in prima fila dopo l’esordio di Misano, ma a soli 111 millesimi di secondo dalla vetta, seguito dal danese Robbin Harms (Honda Harms Benjan Racing) e dal britannico Gino Rea (Honda Intermoto), con Katsuaki Fujiwara, secondo pilota Kawasaki Provec Motocard.com e il nostro Massimo Roccoli, a suo agio sul circuito inglese e con il telaio nuovo messo a disposizione dal team ceco, in una stagione rovinata anche dagli infortuni, che chiudono la top 8.

Delude Chaz Davies e i piloti Triumph in generale, che guida un terzetto ParkinGO BE-1 composto proprio dall’inglese (ottavo), dallo spagnolo David Salom e dal francese Matthieu Lagrive, con dodicesimo Miguel Praia (Parkalgar Honda), davanti a Fabien Foret (Kawasaki Lorenzini by Leoni) e la prima wild-card in ordine di classifica, il talentuoso e giovane Alex Lowes con la Yamaha Setor Interceptor.

Continua il rapporto privilegiato con la ghiaia il sudafricano Ronan Quarmby, sostituto di Michele Pirro nel team Honda Ten Kate, scivolato a nove minuti dal termine. E’ andata sicuramente peggio allo svedese Alexander Lundh (Honda Cresto Guide Racing Team), a terra al primo giro percorso in pista, e trasportato al centro medico del tracciato.

Supersport World Championship 2010
Silverstone, Classifica complessiva Qualifiche

01- Eugene Laverty – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – 2’09.426
02- Kenan Sofuoglu – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 0.030
03- Joan Lascorz – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 0.035
04- Roberto Tamburini – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 0.111
05- Robbin Harms – Harms Benjan Racing – Honda CBR 600RR – + 0.390
06- Gino Rea – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 0.490
07- Katsuaki Fujiwara – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 0.764
08- Massimo Roccoli – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 0.830
09- Chaz Davies – ParkinGO Triumph BE1 – Triumph Daytona 675 – + 0.832
10- David Salom – ParkinGO BE1 Triumph – Triumph Daytona 675 – + 0.836
11- Matthieu Lagrive – ParkinGO Triumph BE1 – Triumph Daytona 675 – + 0.963
12- Miguel Praia – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 1.012
13- Fabien Foret – Team Lorenzini by Leoni – Kawasaki ZX-6R – + 1.207
14- Alex Lowes – Seton Interceptor – Yamaha YZF R6 – + 1.627
15- James Westmoreland – CAME Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 1.658
16- Billy McConnell – CAME Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 1.725
17- Sam Lowes – GNS Racing – Honda CBR 600RR – + 1.737
18- Ronan Quarmby – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 2.081
19- Vittorio Iannuzzo – ParkinGO BE1 Triumph – Triumph Daytona 675 – + 2.143
20- Mark Aitchison – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 2.179
21- Danilo Dell’Omo – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 2.510
22- Bastien Chesaux – Harms Benjan Racing – Honda CBR 600RR – + 3.109
23- Christian Iddon – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 3.358
24- Alexander Lundh – Cresto Guide Racing Team – Honda CBR 600RR – + 4.494
25- Ian Lowry – IFS Lowe Racedays – Yamaha YZF R6 – + 4.658
26- Max Hunt – Race Lab Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 4.862
27- Jenny Tinmouth – Sorrymate.com Racing – Honda CBR 600RR – + 5.458
28- Imre Toth – Team Toth – Honda CBR 600RR – + 7.103

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy