Supersport Phillip Island: Cal Crutchlow fuori dal podio

Supersport Phillip Island: Cal Crutchlow fuori dal podio

Quarto posto al debutto per il pilota inglese

Alla luce dei test invernali da Cal Crutchlow ci si aspettava qualcosa di più della quarta posizione conseguita a Phillip Island con la Yamaha YZF R6 ufficiale del Yamaha World Supersport Team. Il pilota inglese, che lo scorso anno ha militato nel British Superbike con la Honda del team HM Plant, è stato comunque il migliore pilota Yamaha in pista, ottenendo 13 punti preziosi per la classifica di campionato e dimostrando, al debutto nella categoria, di poter lottare subito per piazzamenti a podio e non solo.

E’ stata una gara molto emozionante“, commenta Cal Crutchlow, “tutti erano molto vicini ed era facile passare dalla prima alla decima posizione in un lampo. E’ stato sicuramente positivo chiudere quarto al debutto nel Mondiale Supersport, anche se onestamente mi aspettavo qualcosa in più, perchè ero convinto delle mie possibilità di vincere. Purtroppo negli ultimi giri ho avuto un calo di rendimento del pacchetto e mi son toccato con altri piloti. Ad ogni modo son convinto che nelle prossime gare possiamo star là davanti, a cominciare dal Qatar“.

Cal Crutchlow non conosce il circuito di Losail: uno scoglio da superare per il pilota inglese, alla vigilia indicato dagli addetti ai lavori come potenziale favorito per la vittoria di campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy