Supersport Monza Prove Libere 1: Crutchlow il più veloce

Supersport Monza Prove Libere 1: Crutchlow il più veloce

Frattura della clavicola per Robbin Harms dopo una caduta

Commenta per primo!

Nonostante la caduta senza conseguenze avuta ad inizio sessione, Cal Crutchlow ha ottenuto il miglior tempo della prima sessione di prove libere, con un tempo di 1’50″594. Questo crono è molto vicino al record in gara dell’anno scorso stabilito dal francese Fabien Foret, suo compagno di squadra nel team Yamaha ufficiale e quarto al termine di questo primo turno. Tra i due piloti si sono inseriti lo spagnolo Joan Lascorz con la Kawasaki del team Motocard.com e Marc Aitchison, l’australiano del team Honda Althea Racing, che aveva testato su questo circuito ad inizio aprile. Quinto è il suo compagno di squadra Mathieu Lagrive, seguito dal nostro Danilo Dell’Omo con la Honda del team Kuja Racing, protagonista dello scorso weekend del CIV a Monza nella categoria Supersport, ma poi squalificato a fine gara per un’irregolarità sulla sua CBR 600RR.

In settima posizione troviamo l’altro pilota Kawasaki, il giapponese Katsuaki Fujiwara, che precede il duo Honda Ten Kate composto dal campione in carica Andrew Pitt e l’iridato 2007 Kenan Sofuoglu.
Soltanto decimo Michele Pirro con la Yamaha del team Lorenzini By Leoni, vincitore la scorsa settimana della gara Supersport del Campionato Italiano Velocità sullo stesso circuito e protagonista di questo inizio di stagione.

Caduta per il pilota danese Robbin Harms, pilota del team Veidec Res Software, trasportato immediatamente al centro medico: la diagnosi è rottura della clavicola.

Supersport World Championship 2009
Monza, Classifica Prove Libere 1

01- Cal Crutchlow – Yamaha World Supersport Team – Yamaha YZF R6 – 1’50.594
02- Joan Lascorz – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 0.011
03- Mark Aitchison – Honda Althea Racing – Honda CBR 600RR – + 0.155
04- Fabien Foret – Yamaha World Supersport Team – Yamaha YZF R6 – + 0.340
05- Matthieu Lagrive – Honda Althea Racing – Honda CBR 600RR – + 0.880
06- Danilo Dell’Omo – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 1.189
07- Katsuaki Fujiwara – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 1.266
08- Andrew Pitt – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 1.326
09- Kenan Sofuoglu – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 1.335
10- Michele Pirro – Yamaha Lorenzini by Leoni – Yamaha YZF R6 – + 1.345
11- Eugene Laverty – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 1.433
12- Massimo Roccoli – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 1.479
13- Franco Battaini – TNT Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.528
14- Garry McCoy – ParkinGO Triumph BE1 Racing – Triumph Daytona 675 – + 1.560
15- Gianluca Vizziello – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 600RR – + 1.789
16- Miguel Praia – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 1.955
17- Patrik Vostarek – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 2.016
18- Gianluca Nannelli – ParkinGO Triumph BE1 Racing – Triumph Daytona 675 – + 2.161
19- Barry Veneman – Hoegee Suzuki Team – Suzuki GSX-R 600 – + 2.357
20- Alex Polita – Hoegee Suzuki Team – Suzuki GSX-R 600 – + 2.860
21- Anthony West – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 600RR – + 3.159
22- Matej Smrz – MS Racing – Triumph Daytona 675 – + 3.191
23- Russell Holland – Echo CRS Grand Prix – Honda CBR 600RR – + 3.467
24- Doni Tata Pradita – MG Competition – Yamaha YZF R6 – + 3.798
25- Fabrizio Lai – Echo CRS Grand Prix – Honda CBR 600RR – + 4.172
26- Yannick Guerra – Holiday Gym Racing – Yamaha YZF R6 – + 4.363
27- Jesco Gunther – RES Software Veidec Racing – Honda CBR 600RR – + 4.472
28- Arie Vos – Veidec Racing RES Software – Honda CBR 600RR – + 6.114
29- Josè Morillas – Holiday Gym Racing – Yamaha YZF R6 – + 6.553

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy