Supersport: la Honda vicina a raggiungere 80 vittorie

Supersport: la Honda vicina a raggiungere 80 vittorie

Con il successo di Sofuoglu a Brno è ferma a 79

Commenta per primo!

Il successo di Kenan Sofuoglu a Brno è stato il 79° per la Honda nel World Supersport, categoria dove sempre la casa dell’ala dorata ha deciso di puntare per promuovere la propria sportiva di media cilindrata, nello specifico la CBR 600RR.

Dal 2002 al 2009 sette titoli piloti e altrettanti costruttori, battuta soltanto nel 2009 da Cal Crutchlow per l’alloro riservato ai conduttori e nel 2002 dalla Suzuki per il campionato marche.

A Silverstone la Honda avrà l’occasione di raggiungere le 80 vittorie nella categoria, potendo puntare sul leader della classifica Kenan Sofuoglu in un buon momento e recordman nel WSS con 17 affermazioni, oltre che su Eugene Laverty che ha già avuto modo di provare nel rinnovato circuito “Arena GP” con la sua Honda CBR 600RR.

Per la cronaca le 79 vittorie fin qui conquistate dalla Honda sono state conseguite da 15 differenti piloti: Kenan Sofuoglu, Sebastien Charpentier, Andrew Pitt, Fabien Foret, Chris Vermeulen, Karl Muggeridge, Eugene Laverty, Jonathan Rea, Joshua Brookes, Joan Lascorz, Yoann Tiberio, Katsuaki Fujiwara, Kevin Curtain, Pere Riba e Michael Paquay.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy