Supersport Imola Qualifiche: Crutchlow beffa Sofuoglu

Supersport Imola Qualifiche: Crutchlow beffa Sofuoglu

Nona pole stagionale, solo settimo Eugene Laverty

Commenta per primo!

La sua pole era data per scontata visti i tempi fatti segnare nelle precedenti sessioni, invece per metà di questo turno di qualifiche sembrava che il turco di casa Ten Kate, Kenan Sofuoglu, fosse riuscito a trovare il giusto compromesso per girare più veloce dell’inglese. Solo all’ultimo giro buono, con la bandiera a scacchi già esposta, Cal Crutchlow ha fatto girare velocissima la sua Yamaha sul tracciato dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, arrivando al secondo intertempo con ben 4 decimi di vantaggio sull’allora pole di Sofuoglu fermando il cronometro sul traguardo con il tempo di 1’50″680, solo 580 millesimi sotto il precedente miglior tempo assoluto.

Nona pole stagionale dunque per l’inglese rivelazione della Yamaha che domani partirà dalla prima fila affiancato da Sofuoglu, Lascorz e l’italiano Massimo Roccoli che migliora di otto decimi il tempo registrato stamattina, confermando la sua quarta piazza. Seguono in seconda fila Garry McCoy su Triumph, Mark Aitchinson e Eugene Laverty su Honda e Fabien Foret su Yamaha.

Nona casella in griglia conquistata dall’australiano Andrew Pitt sulla seconda Honda Ten Kate davanti al neo Campione Italiano Supersport Michele Pirro che domani partirà dalla decima piazza. Chiudono la terza fila Chaz Davies su Triumph e Katsuaki Fujiwara su Kawasaki. Ancora in difficoltà l’unico pilota schierato dal team Stiggy Racing, Anthony West, solo quindicesimo.

Gli altri italiani sono Danilo Dell’Omo quattordicesimo, Cristiano Migliorati ventesimo, Flavio Gentile ventiduesimo, Emanuele Russo ventiseiesimo e Luca Pedersoli ventisettesimo.

Supersport World Championship 2009
Imola, Classifica Qualifiche

01- Cal Crutchlow – Yamaha World Supersport Team – Yamaha YZF R6 – 1’50.680
02- Kenan Sofuoglu – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 0.580
03- Joan Lascorz – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 1.275
04- Massimo Roccoli – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 1.600
05- Garry McCoy – ParkinGO Triumph BE1 Racing – Triumph Daytona 675 – + 1.720
06- Mark Aitchison – Honda Althea Racing – Honda CBR 600RR – + 1.763
07- Eugene Laverty – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 1.919
08- Fabien Foret – Yamaha World Supersport Team – Yamaha YZF R6 – + 2.109
09- Andrew Pitt – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 2.176
10- Michele Pirro – Yamaha Lorenzini by Leoni – Yamaha YZF R6 – + 2.359
11- Chaz Davies – ParkinGO Triumph BE1 Racing – Triumph Daytona 675 – + 2.454
12- Katsuaki Fujiwara – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 2.584
13- Miguel Praia – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 2.612
14- Danilo Dell’Omo – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 2.621
15- Anthony West – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 600RR – + 2.873
16- Barry Veneman – George White Ten Kate Racing – Honda CBR 600RR – + 2.877
17- Michael Laverty – Echo CRS Grand Prix – Honda CBR 600RR – + 3.092
18- Robbin Harms – Veidec Racing RES Software – Honda CBR 600RR – + 3.103
19- Sam Lowes – Echo CRS Grand Prix – Honda CBR 600RR – + 3.422
20- Cristiano Migliorati – Puccetti Racing – Kawasaki ZX-6R – + 3.633
21- Doni Tata Pradita – YZF Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 4.695
22- Flavio Gentile – Honda Althea Racing – Honda CBR 600RR – + 4.729
23- Olivier Four – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 4.889
24- Arie Vos – Veidec Racing RES Software – Honda CBR 600RR – + 5.094
25- Robert Muresan – MS Racing – Triumph Daytona 675 – + 5.375
26- Emanuele Russo – Holiday Gym Racing – Yamaha YZF R6 – + 5.960
27- Luca Pedersoli – ParkinGO Triumph BE1 Racing – Triumph Daytona 675 – + 6.839

Silvia Lavezzo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy