Supersport: Eugene Laverty “Darò il massimo per vincere”

Supersport: Eugene Laverty “Darò il massimo per vincere”

Soli 2 punti da Crutchlow, vuole il titolo

Commenta per primo!

La sua Honda non era al top: neanche lui era a posto da un punto di vista fisico. Può solo esser soddisfatto del secondo posto a Imola Eugene Laverty, un risultato che lo riporta in piena corsa per il titolo iridato Supersport, a soli 2 punti da Crutchlow con due round favorevoli davanti a sè nelle prossime settimane.

Nel weekend ho avuto dei problemi fisici al braccio sinistro e alle gambe, per cui non ero al meglio“, afferma Eugene Laverty. “Nei tre giorni sono andato in Clinica Mobile e mi hanno somministrato antidolorifici in 10 occasioni, e questo dimostra che non ero proprio al meglio e avevo ormai perso le speranze, per cui non ci posso proprio credere di esser tornato in corsa per il titolo“.

Da 22 a 2 soli punti di svantaggio su Cal Crutchlow: tutto è ancora in gioco ed il pilota Parkalgar Honda arriverà a Magny Cours con la voglia di vincere.

Mai ci siamo ritrovati quest’anno così vicini alla prima posizione, per cui sono molto carico e posso assicurar tutti che andrò a Magny Cours per far del mio meglio e arrivare a giocarmi il titolo a Portimao che è il nostro circuito di casa“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy