MotoGP, Thailandia: Paurosa caduta di Jorge Lorenzo

MotoGP, Thailandia: Paurosa caduta di Jorge Lorenzo

Drammatico high side per il maiorchino durante la seconda sessione, interrotta con bandiera rossa

di Redazione Corsedimoto
Jorge Lorenzo

Drammatica caduta di Jorge Lorenzo durante la seconda sessione di prove libere del GP Thailandia a Buriram. Il maiorchino è volato in ingresso alla curva 3, non ha perso conoscenza ma al momento è al centro medico del circuito (qui cronaca e classifica del venerdi)

La curva 3 chiude il rettilineo più veloce di Buriram (320 km/h), l’incidente è avvenuto ad una velocità di circa 150 km/h. Dal rumore ambiente della ripresa on bike si ascolta  un repentino abbassamento dei giri in fase di frenata, dopo la scalata di quattro marce, che lascia supporre un problema tecnico. “In effetti sembra qualcosa di strano, indagheremo quando tornerà la moto al box” ha confermato il general manager Ducati, Paolo Ciabatti. Il pilota, che non ha perso conoscenza, è al momento ricoverato al centro medico. Jorge Lorenzo è sceso in pista con il piede destro ancora dolorante per la piccola frattura subìta nell’incidente in partenza nel precedente round di Aragon.

MotoGP Thailandia: Qui cronaca e classifica del venerdi

Jorge Lorenzo Thai 2018

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy