Misano: torna il Classic Week End 500 piloti in pista!

Misano: torna il Classic Week End 500 piloti in pista!

La kermesse per moto (e piloti…) storici accende la passione. Attesi moltissimi appassionati da tutta Europa

Commenta per primo!

Sarà dedicato ai 90 anni di Ducati il 4° Misano Classic Weekend, in programma a MWC dal 14 al 16 ottobre 2016.

La grande festa degli appassionati del prestigioso marchio emiliano, avviatasi al World Ducati Week del luglio scorso, troverà ulteriori spunti nel ripercorrere la storia di una casa che ha scritto pagine memorabili nel motorsport e nella passione di tanti ducatisti e non.

ENDURANCE – Con ‘pezzi’ preziosissimi e provenienti dal Museo Ducati sarà allestita una particolare retrospettiva dedicata ai motori protagonisti della storia italiana della grande casa di Borgo Panigale. Nei saloni del Misano World Circuit in mostra anche una prestigiosa collezione privata che celebrerà le memorabili imprese del marchio nel mondo dell’Endurance la cui tradizione, ancora oggi, si mantiene con l’appuntamento della gara della 4 Ore Endurance FMI (sabato 15 ottobre dalle 18,30 alle 22,30) che si corre a Misano fin dal 2013.

NON SOLO DUCATI – Le tre giornate di Misano Classic Weekend, ormai meta di appassionati da tutta Europa, saranno l’omaggio alle moto classiche, quelle ribattezzate proprio a MWC “diversamente giovani” e che occupano un posto speciale nel cuore degli appassionati.

“Misano Classic Weekend – commenta Andrea Albani, Managing director di MWC – rappresenta davvero la radice della passione per il motore che distingue la Motor Valley. La manifestazione sta crescendo moltissimo ed è già diventata un riferimento anche per gli appassionati europei. Lo scenario di un circuito internazionale esalta i protagonisti, piloti e moto, con spazio alle nuove passioni che sono ormai community diffuse”.

AREA CAFE RACER – Debutta a Misano Classic Weekend il mondo delle Cafe racer, reduce dallo strabiliante successo della The Distinguished Gentleman’s Ride, raduno mondiale che si svolge in moltissime città d’Italia e del mondo con scopo benefico, avviata da Matteo Adreani nel 2012.
Grazie alla collaborazione del media partner magazine Ferro e a Motor Bike Expo, in paddock sarà allestita un’apposita area, con espositori e garagisti che prenderanno parte al FERRO GARAGE CONTEST con esposizione di special di altissima qualità. Il miglior garagista sarà premiato con uno stand gratis al Motor Bike Expo; alla migliore special su base Honda l’accesso diretto a ‘Ferro dell’Anno’, il megacontest che si terrà a gennaio proprio al Motor Bike Expo.

NOVITA’ IN PISTA –  Già quasi 500 i piloti iscritti a soli dieci giorni dalla gara. A rafforzare questo grande interesse anche l’apertura a due nuove categorie. BotT (Battle of the Twins) è una delle novità 2016. La nuova categoria di moto bicilindriche vuol essere un evento dedicato alle competizioni per motocicli con motore bicilindrico a 2 valvole. Saranno ammessi motocicli prototipi e derivati di produzione con motore bicilindrico quattro tempi, che potranno essere modificati nell’estetica e nei materiali costruttivi nel rispetto del regolamento FMI. Altra novità: partenza in griglia per la prima volta a Misano del Trofeo nazionale Interforze di moto, una competizione sportiva non titolata che vede come protagonisti i piloti motociclisti delle forze armate e di polizia. E’ un progetto che sta rapidamente affermandosi e in fase di elaborazione ha visto il progredire d’interesse e partecipazione, tanto da divenire il punto di riferimento dei motociclisti del comparto sicurezza, tema tradizionalmente caro al pianeta MWC.

BIGLIETTI –  Prezzi dei biglietti d’ingresso pubblico: Venerdì 14 Ottobre Euro 8,00; Sabato 15 Ottobre  Euro 10,00; Domenica 16 Ottobre Euro 14,00; Abbonamento 2 giorni Euro 20,00; Abbonamento 3 giorni : Euro 25,00 I biglietti potranno essere acquistati direttamente alle casse dell’Autodromo nei giorni dell’evento. Puoi acquistare i biglietti anche su Ticketone.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy