In 600 per l’ultimo saluto a Anthony Delhalle

In 600 per l’ultimo saluto a Anthony Delhalle

Amici, colleghi piloti, motociclisti, appassionati: oltre 600 persone ai funerali del compianto Anthony Delhalle, 8 volte iridato Endurance scomparso il 9 marzo scorso.

Oltre 600 tra motociclisti, colleghi piloti, appassionati, addetti ai lavori, amici e famigliari hanno assisto ai funerali di Anthony Delhalle, 8 volte Campione del Mondo Endurance tragicamente scomparso il 9 marzo scorso in seguito ad un fatale incidente nel corso di una sessione di Test privati a Nogaro.

Alla Cathédrale Saint Julien di Le Mans non sono chiaramente mancati tutti i meccanici, tecnici e responsabili della S.E.R.T. (Suzuki Endurance Racing Team) e dello Junior Team LMS Suzuki, squadre per le quali ha corso e vinto dal 2007 al 2016 ben 8 titoli mondiali Endurance (5 assoluti EWC, 3 di classe Superstock).

Tra i presenti anche il Presidente della FFM (la Federmoto francese) Jacques Bolle e l’attuale pilota Avintia Ducati in MotoGP Loris Baz, ex “avversario” di Delhalle in pista tra 24 Heures Moto e Bol d’Or.

Come ultimo saluto, il carro funebre ha percorso 1 giro di pista del Circuit Bugatti di Le Mans, tracciato dove Anthony Delhalle ha disputato 11 edizioni della 24 ore vincendo in due distinte occasioni nell’assoluta, altrettante di classe Superstock salendo ininterrottamente sul podio dal 2005 e 2015 nelle due categorie.

Photo Courtesy Arnaud Boucher

Centinaia di motociclisti a Le Mans per ricordare Anthony Delhalle

Anthony Delhalle, il ricordo dei suoi compagni di squadra

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy