WMX Imola: Kiara Fontanesi, assalto al sesto Mondiale

WMX Imola: Kiara Fontanesi, assalto al sesto Mondiale

Sul tracciato dentro l’Autodromo la campionessa parmense si gioca tutto. Si riparte da +8 punti su Nancy van der Ven

di Redazione Corsedimoto
Kiara Fontanesi

Tony Cairoli non è riuscito a conquistare il decimo Mondiale ma ci pensa  Kiara Fontanesi a tenere alta la bandiera dell’Italia del Motocross. Nella Superfinale di Imola, nel tracciato allestito dentro l’Autodromo, la campionessa parmense si giocherà in volata il sesto titolo iridato WMX (Women Motocross) della sua fantastica carriera. A soli 24 anni Kiara può entrare nella leggenda: nelle due gare che scattano sabato alle 13:25 e domenica alle 11:30 si riparte da 8 otto punti sull’olandese Nancy van der Ven, con 50 ancora disponibili. Ancora in gioco anche la tedesca Larissa Papenmeier, staccata di 22 punti dalla vetta. (Concorso: indovina chi vince e vinci!)

PRECEDENTI –  Le gare tutto-o-niente sono una specialità della casa. Kiara ha infatti quattro Mondiali giocandosela all’ultimo, mentre il primo – nel 2012 – arrivò con un GP d’anticipo.  Corsedimoto offrirà la diretta web delle due manche, in collaborazione con il videopass ufficiale del Mondiale.

HA DETTO KIARA –  “Sono abituata a correre l’ultimo round giocandomi il titolo. Io sono pronta alla sfida ma non bisogna dare nulla per scontato. C’è ancora una gara da correre, tutto può succedere. Da parte mia mi sono allenata molto in questo periodo e il feeling con la mia Yamaha è molto buono. Prima del weekend farò ancora una sessione di allenamento, poi penserò alla gara. L’obiettivo è regalare emozioni al pubblico italiano che verrà a Imola. È affascinante correre su questa pista. L’organizzazione ha fatto un grandissimo lavoro e penso sarà un’ultima prova entusiasmante per i tifosi. La pista è molto bella ed è all’interno di un bellissimo scenario dentro l’autodromo”.

Concorso: indovina chi vince a Imola e vinci anche tu!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy