MXGP Stati Uniti: Dai Antonio Cairoli, il nono Mondiale ti aspetta!

MXGP Stati Uniti: Dai Antonio Cairoli, il nono Mondiale ti aspetta!

Nel 17° round del Mondiale Antonio Cairoli può vincere il titolo con due GP d’anticipo: però bisognerà battere Jeffrey Herlings

Commenta per primo!
Antonio Cairoli salto durante il GP Svezia 2017
MXGP, manca l’ultimo passo ad Antonio Cairoli per diventare per la nona volta campione del Mondo nella top class del Motocross. Ecco come e dove vederlo in diretta web. 
SITUAZIONE – Nel 17° round che si corre al WW Motocross Park di Jacksonville, in Florida, il 31enne fuoriclasse di Patti (Messina) può festeggiare il nono titolo Mondiale con due GP d’anticipo. Dall’alto dei suoi 101 punti di vantaggio (su 150 residui) Cairoli chiuderà il discorso se riuscirà a stare davanti al più immediato inseguitore, l’olandese Jeffrey Herlings, suo compagno di squadra alla KTM. E’ un’impresa molto difficile perchè Herlings è in forma smagliante: lo scorso week end ha debuttato nel National (il più importante campionato Usa outdoor) centrando un clamoroso trionfo. Herlings, tre volte Mondiale in MX2 (la serie under 23 anni) è stato anche l’unico pilota che nella seconda parte del Mondiale sia riuscito a tenere testa allo scatenato Cairoli.

NO RISCHI  – In questa fase, visto l’enorme vantaggio, per Super Tony è imperativo evitare pericoli ed infortuni. Per cui sarà abbastanza difficile che Cairoli riesca a capitalizzare il cedimento meccanico (rottura della catena) che ha fermato Herlings nel precedente round in Svezia, dando un’ulteriore svolta alla classifica. Dopo la tappa americana il Mondiale arriverà ad Assen, Olanda (10 settembre) in quella che ragionevolmente sarà la giornata dell’apoteosi italiana, per concludersi sette giorni dopo a Villars sous Ecot, in Francia.

FATTORE USA – La presenza una tantum di alcuni specialisti del Motocross americano rende ancora più complicato il pronostico delle due gare di Jacksonville. Il più forte è senza dubbio Eli Tomac, ufficiale Kawasaki dominatore del round 2016 a Glen Helen. In quella occasione Antonio Cairoli finì secondo precedendo lo sloveno Tim Gajser campione 2016 e vincitore del round svedese.

CLASSIFICA MONDIALE:  1. Cairoli (Ita-KTM) punti 631; 2. Herlings (Ola-KTM)530; 3. Paulin (FraHusqvarna) 526; 4. Desalle (Bel-Kawasaki) 519; 5. Gajser (Slo-Honda) 452; 6. Febvre (Fra-Yamaha) 441; 7. van Horebeek (Bel-Yamaha) 377; 8. Nagl (Ger-Husqvarna) 364; 9. Coldenhoff (Ola-KTM) 352; 10. Bobryshev (Rus-Honda).

GLI ORARI – Per le sei ore di differenza di fuso orario, il programma del GP è il seguente (orari italiani). Sabato 2 settembre: 16:45 MX2 Prove libere; 17:15 MXGP Prove libere; 19:30 MX2 Prove ufficiali; 20:00 MXGP Prove ufficiali; 21:25 MX2 Gara qualifica; 22:10 MXGP Gara qualifica. Domenica 3 settembre: 16:25 MX2 warm up; 16:45 MXGP warm up; 18:15 MX2 gara 1; 19:15 MXGP Gara 1;  21:10 MX2 Gara 2; 22:10 MXGP Gara 2.

MXGP Stati Uniti Ecco Dove, come e quando vedere le gare in diretta

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy