MXGP ArgentinaGP Tim Gajser e Jeffrey Herling re delle qualifiche

MXGP ArgentinaGP Tim Gajser e Jeffrey Herling re delle qualifiche

Su una delle piste più belle e impegnative del calendario Tim Gajser conquista la sua prima vittoria in qualifica nella MXGP, mentre Jeffrey Herlings si impone nella MX2. Quinto Cairoli.

Commenta per primo!

Il Gran Premio dell’Argentina, a Neuquen, in Patagonia, si apre con la super performance dello sloveno Tim Gajser (Honda), che scende sul duro terreno della Terra del Fuoco determinato a portare a casa nella classe MXGP la prima vittoria in qualifica della stagione.

Il francese Romain Febvre (Yamaha) taglia secondo il traguardo davanti al compagno di squadra Jeremy Van Horebeek (Yamaha). I tre formano il terzetto del podio. Subito dietro il tedesco Maximilian Nagl (Honda) è quarto davanti ad un ottimo Antonio Cairoli (KTM). Seguono in sesta e settima posizione rispettivamente la Kawasaki di Tommy Searle e la KTM di Glenn Coldenhoff.

LEADER INDISCUSSO – Jeffrey Herlings (KTM) non ha avversari e, anche a Nauquen, si dimostra leader indiscusso della MX2. Una qualifica più che brillante la sua, nella quale con il minimo sforzo e la massima resa conquista la vittoria e infligge ben 25 secondi al numero due Pauls Jonass (KTM). Un distacco abissale, che conferma l’olandese volante sempre più leader della classe, con alle spalle ben 3 vittorie su 3 GP sino ad ora disputati. Dietro al dominio della KTM, terzo tempo per Max Anstie (Husqvarna). Il russo Aleksandr Tonkov (Yamaha) è quarto, seguito da Jeremy Seewer (Suzuki), quinto, e dal francese Benoit Paturel (Yamaha), sesto. Buono il nono tempo di Samuele Bernardini con la TM.

IN TV – Domenica 10 aprile ll GP d’Argentina è in diretta su Eurosport2 e Mediaset Premium Sport2 con questi orari: 17:10 MX2 gara 1; 18:10 MXGP Gara 1; 20:10 MX2 Gara 2; 21:10 MXGP Gara 2

QUALIFICHE  MXGP: 1. Tim Gajser (SLO, Honda), 25:05.502; 2. Romain Febvre (FRA, Yamaha), +0:05.054; 3. Jeremy Van Horebeek (BEL, Yamaha), +0:08.188; 4. Maximilian Nagl (GER, Husqvarna), +0:11.717; 5. Antonio Cairoli (ITA, KTM), +0:19.319; 6. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), +0:25.581; 7. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), +0:26.876; 8. Shaun Simpson (GBR, KTM), +0:30.992; 9. Clement Desalle (BEL, Kawasaki), +0:31.814; 10. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), +0:35.868.

QUALIFICHE MX2: 1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 25:02.267; 2. Pauls Jonass (LAT, KTM), +0:25.298; 3. Max Anstie (GBR, Husqvarna), +0:26.952; 4. Aleksandr Tonkov (RUS, Yamaha), +0:33.826; 5. Jeremy Seewer (SUI, Suzuki), +0:37.142; 6. Benoit Paturel (FRA, Yamaha), +0:39.619; 7. Davy Pootjes (NED, KTM), +0:40.255; 8. Vsevolod Brylyakov (RUS, Kawasaki), +0:42.160; 9. Samuele Bernardini (ITA, TM), +0:44.388; 10. Alvin Östlund (SWE, Yamaha), +0:45.211

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy