Fantastica TM: tre titoli in tre settimane!

Fantastica TM: tre titoli in tre settimane!

La marca pesarese sul tetto del Mondo in kart, Enduro e Supermoto. E adesso sotto con velocità e motocross…

Commenta per primo!

Entrando a Pesaro, nel segnale stradale che indica l’ingresso in città si legge anche “Città di piloti e dei motori” ed è proprio in questa terra che una fabbrica di moto, la TM, ha vinto tre Mondiali…. in tre settimane.

Il 4settembre scorso in Svezia, sul tracciato di Kristianstad, con al volante il pilota veneto Paolo de Conto la TM ha conquistato il Mondiale di kart nella categoria Kz, categoria che è la F1 dei kart. Con questo successo sono ben 67 i titoli internazionali vinti dai motori TM in 26enni di gare. Da segnalare quello vinto nel 2013 da Verstappen, oggi pilota Red Bull in F1.

Una settimana dopo, domenica 11 settembre, in Francia sul tracciato di Cahors, il pilota finlandese Eero Remes ha vinto il Mondiale enduro nella classe E1 in sella alla moto Factory TM, una splendida 250cc a quattro tempi. E sempre nello stesso giorno sullo stesso tracciato, l’italiano Manuel Monni ( che agguanterà anche il titolo di Campione Tricolore la settimana successiva) ha conquistato la medaglia di bronzo nella categoria E3 con la 300cc a due tempi. Una domenica da incorniciare. E sette giorni dopo, domenica 18 settembre, il terzo titolo iridato è arrivato a Castelletto di Branduzzo, nella Supermoto S1 con Thomas Chareyre. Un successo a 360 gradi visto che, quel giorno, è arrivato anche il titolo Mondiale costruttori.

E la storia di Davide contro Golia nella “ Terra dei piloti e dei motori” (marchio registrato al ministero competente n.d.r) che comprende Pesaro e Tavullia, si ripete. Negli anni ’70 una minuscola scuderia pesarese, la Morbidelli (nel cui reparto corse insieme al patron Giancarlo lavoravano solo altre quattro persone) vinse quattro mondiali piloti ( Pileri 125cc, Bianchi 2 in 125cc e Lega in 250cc) e altrettanti titoli costruttori battendo sia i colossi giapponesi sia la grande industria europea. La TM sino ad oggi, escludendo i kart, ha vinto sei titoli Mondiali nella Supermoto e tre nell’enduro e, dall’anno prossimo, sarà impegnata nel Cev (Campionato Velocità Spagnolo) in Moto 3 con una moto Factory. E’ l’inisìzio di una nuova avventura che porterà la TM nel Mondiale 2017 con una peculiarità: La TM avrà al suo fianco il suo territorio, quella “Terra dei piloti e dei motori” che i due sindaci, Matteo Ricci per Pesaro e Francesca Paolucci per Tavullia, hanno progettato per lanciare turisticamente questo territorio a livello internazionale.

La TM è una azienda che da sempre, sin dall’anno della sua nascita nel 1976, privilegia la qualità che le consente prestazioni vincenti. Attualmente lo stabilimento in Pesaro supera di poco i superiore i 5 mila metri quadrati e occuoa circa 70 dipendenti che producono 1300 moto all’aanno, il 70% delle quali vengono vendute all’estero, in circa 100 stati , tra cui America, Giappone, Brasile, Cile e Australia, il classico esempio di “Piccolo è bello” .

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy