Endurance: dopo Le Mans BMW Motorrad France resta in corsa per il titolo

Endurance: dopo Le Mans BMW Motorrad France resta in corsa per il titolo

9 punti da S.E.R.T.

Commenta per primo!

Il team BMW Motorrad France 99 si era presentato a Le Mans con grandi ambizioni grazie ai precedenti risultati raggiunti (3° al Bol d’Or, vittoria ad Albacete, 4° alla 8 ore di Suzuka) e ad una pole position strepitosa con record della pista siglata da Erwan Nigon. In gara, tuttavia, la compagine di Michael Bartholemy non è riuscita a replicare queste performance, perdendo oltretutto la leadership di campionato passando da +12 a -9 nei confronti del Suzuki Endurance Racing Team. Non meno di 4 soste supplementari per risolvere problemi tecnici alla BMW S1000RR #99 gommata Michelin (freni, cavo della frizione, cambio) hanno compromesso l’esito di una buona 24 Heures Moto di Le Mans per la formazione francese, tagliando il traguardo soltanto in settima posizione dopo una bella rimonta dal 14° posto in classifica nella seconda parte di gara. E’ stata una 24 ore particolarmente competitiva“, ammette Berthold Hauser, ex-responsabile BMW Motorrad Motorsport, oggi department Manager Motor Sport e del reparto HP Products di BMW Motorrad. “Abbiamo incontrato qualche problema in gara, ma grazie all’affiatamento della squadra siamo riusciti a risolverli in fretta, rimediando punti importanti per la classifica di campionato. Come squadra siamo pur sempre alla stagione d’esordio nel mondiale Endurance, rispetto ad altre formazioni siamo praticamente all’esordio, ma abbiamo dimostrato di poter stare al loro livello. Per noi è fantastico ritrovarci ancora in corsa per il titolo iridato: correremo a Doha facendo di tutto per centrare questo traguardo. Non sappiamo come andrà a finire, ma per il momento possiamo ritenerci soddisfatti dei risultati raggiunti quest’anno“. Il team BMW Motorrad France 99 correrà alla 8 ore di Doha sempre con il terzetto composto dal campione francese Superbike Sebastien Gimbert, il poleman di Le Mans Erwan Nigon e Damian Cudlin, quest’ultimo reduce da una comparsata in MotoGP a Motegi con il Pramac Racing Team Ducati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy