Minimoto e MiniGP: tutto pronto per il 2° round a Casaluce

Minimoto e MiniGP: tutto pronto per il 2° round a Casaluce

Commenta per primo!

Dopo il brillante debutto, lo scorso 5 maggio ad Ortona (CH), il Campionato Italiano delle “ruote basse” nel prossimo fine settimana sbarcherà in Campania, più precisamente sul Circuito Racing Casaluce (CE). In questa occasione i tracciati saranno separati: le minimoto si confronteranno sullo storico minimotodromo, mentre le MiniGP, insieme con i due monomarca, si daranno “battaglia” nel circuito limitrofo omologato per questa classe.

La situazione di Campionato

Dopo un solo appuntamento, è normale che la classifica del tricolore rispecchi gli arrivi della precedente gara ma dietro i freddi numeri di graduatoria si intravedono già molti motivi di interesse. C’era molta attesa per la giovane e “gettonatissima”, in termini di iscritti, classe SAV (ovvero Scuola Avviamento Velocità), la categoria di ingresso nelle minimoto riservata ai piloti a partire dagli otto ed il round di apertura ha confermato che sarà un 2013 a tutta adrenalina. Primo in gara ad Ortona Filippo Bianchi guida la classifica su Davide Cangelosi e Elia Bartolini in una competizione dove nessuno, anche dietro, ha mollato fino alla fine.

Tra gli Junior A ha inaugurato la stagione il vincitore di anno scorso della SAV, Raffaele Mazzotta il quale è stato autore di una ottima prestazione ha imposto la legge del più forte davanti ad Andrea Grasso e Thomas Brianti. Nella Junior B, Matteo Bertè si presenta a Casaluce con la leadeship seguito da Simone Serinaldi e Gabriele Giannini. La Open A si è meritata l’”Oscar” di gara più scivolosa, a causa delle brutte condizioni meteo ad Ortona, nell’apertura di campionato vinta da un combattivo Daniele Porretta in grado di precedere rispettivamente Michelangelo Barletta e Mattia Bucciarelli. Nella frizzante Open B sarà “caccia” a Gianmarco Innocenti, il quale nel primo impegno stagionale ha anticipato Michael Carbonera e Davide Biagiarelli.

Nelle MiniGP sarà battaglia dopo la stupenda gara vista sul circuito Abruzzese, un fortissimo Kevin Zannoni vorrà mantenere saldo il suo primo posto seguito da un combattivo Roberto Ferrara e da un ottimo esordiente, Celestino Vietti Ramus. Da non dimenticare anche l’ottima prestazione di Nicholas Spinelli, scivolato all’ultima curva e di Stefano Nepa giunto quarto.

Il programma di Casaluce

Venerdì 17 maggio, l’effettuazione dalle ore 16 alle ore 19:00 delle operazioni preliminari e dei brefing obbligatori per i piloti segnerà l’apertura della manifestazione. Sabato dalle ore 9:00 al via i 2 turni di prove libere e a seguire i 2 turni di prove ufficiali, per ogni classe di campionato, che determineranno lo schieramento sulla griglia di partenza. Alle ore 18:00 le premiazioni delle pole position. Domenica “gas spalancato” per le gare così suddivise: la mattina in pista tutte le minimoto nel pomeriggio le MiniGP.

CIV.tv

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy