CIV: la situazione in campionato delle 4 classi dopo Misano

CIV: la situazione in campionato delle 4 classi dopo Misano

di Redazione Corsedimoto

Archiviato il terzo “doppio round” andato in scena al “Misano World Circuit Marco Simoncelli”, nelle quattro classi del Campionato Italiano Velocità si sono registrati diversi avvicendamenti in classifica. Non nella “top class” Superbike con Eddi La Marra, autore di una “doppia doppietta” tra Vallelunga e Misano, confermatosi al comando con 132 punti, già 27 lunghezze di margine nei confronti di Leandro Mercado, 28 a scapito di Michele Magnoni.

Campionato Italiano Superbike 2013
La Classifica di Campionato dopo Misano

01- Eddi La Marra – Barni Racing Team – Ducati 1199 Panigale R – 132
02- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – 105
03- Michele Magnoni – GM Racing by Tutapista – BMW S1000RR – 104
04- Ivan Goi – Barni Racing Team – Ducati 1199 Panigale R – 71
05- Alessio Corradi – Nuova M2 Racing – Aprilia RSV4 – 58
06- Luca Conforti – DMR Racing – BMW S1000RR – 49
07- Gianluca Vizziello – Moto X Racing – BMW S1000RR – 37
08- Fabio Massei – Asia Competition – BMW S1000RR – 33
09- Alessandro Andreozzi – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – 31
10- Kevin Calia – Barni Racing Team – Ducati 1199 Panigale R – 27

Lasciata la “tabella tricolore” a Vallelunga, grazie alla doppietta di Misano Andrea Locatelli (Mahindra Racing) si è riappropriato della leadership di campionato con 105 punti, 8 lunghezze di vantaggio rispetto all’ex capoclassifica Stefano Valtulini. In piena corsa per il titolo italiano Moto3 anche gli alfieri del Twelve Racing Luca Marini e Stefano Manzi, rispettivamente terzo e quarto in campionato scontanto 14 e 20 punti dalla vetta.

Campionato Italiano Moto3 2013
La Classifica di Campionato dopo Misano

01- Andrea Locatelli – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – 105
02- Stefano Valtulini – Five Racing AX52 – Honda NSF250R – 97
03- Luca Marini – Twelve Racing – FTR Honda M312 – 91
04- Stefano Manzi – Twelve Racing – FTR Honda M312 – 85
05- Michael Ruben Rinaldi – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – 77
06- Michael Coletti – Team Minimoto – Honda NSF250R – 68
07- Enea Bastianini – Elle2 Ciatti – Honda NSF250R – 52
08- Andrea Caravella – Team Minimoto – Honda NSF250R – 43
09- Simone Mazzola – Publisport CBC – FTR Honda M312 – 38
10- Lorenzo Dalla Porta – Oral Cruciani Racing Team – Oral M3 – 26

Confronto avvincente anche nella classe Superstock 600 con Gennaro Sabatino, vincitore delle ultime tre gare disputate tra Vallelunga e Misano Adriatico, balzato al comando della classifica di campionato a quota 103 punti, 5 lunghezze di vantaggio rispetto ad Andrea Tucci. Sconta invece già 29 punti di svantaggio Nicola Morrentino, mentre in quarta posizione risale un positivo Luca Vitali con la Suzuki GSX-R 600 del Team Suriano by Falaschi.

Campionato Italiano Superstock 600 2013
La Classifica di Campionato dopo Misano

01- Gennaro Sabatino – M2 Racing – Yamaha YZF R6 – 103
02- Andrea Tucci – Tucci Racing – Honda CBR 600RR – 98
03- Nicola Morrentino – Mottini Corse – Yamaha YZF R6 – 74
04- Luca Vitali – Team Suriano by Falaschi – Suzuki GSX-R 600 – 60
05- Mattia Cassani – Team Pa.Sa.Ma. Rayo – Yamaha YZF R6 – 54
06- Filippo Benini – GAS Racing Team – Yamaha YZF R6 – 54
06- Manuel Tatasciore – Bike e Motor Racing Team – Yamaha YZF R6 – 46
08- Luca Oppedisano – DMR Racing Team – Kawasaki ZX-6R – 46
09- Nicolas Stizza – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – 45
10- Federico Monti – Bike Center – Yamaha YZF R6 – 44

Grazie a sei podi nelle sei gare sin qui disputate, Stefano Cruciani (Puccetti Racing Kawasaki) comanda la classifica di campionato vantano già ben 36 punti di vantaggio rispetto a Marco Faccani, con la Honda CBR 600RR del Team Evan Bros reduce dalla doppietta di Misano Adriatico. Insegue invece a 41 punti il bi-Campione in carica Ilario Dionisi (Honda Scuderia Improve), scivolato al terzo posto nella generale.

Campionato Italiano Supersport 2013
La Classifica di Campionato dopo Misano

01- Stefano Cruciani – Puccetti Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-6R – 135
02- Marco Faccani – Team Evan Bros – Honda CBR 600RR – 99
03- Ilario Dionisi – Scuderia Improve – Honda CBR 600RR – 94
04- Mirko Giansanti – Puccetti Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-6R – 83
05- Gabriele Cottini – Scuderia Improve – Honda CBR 600RR – 64
06- Giuliano Gregorini – Team Rosso e Nero – Yamaha YZF R6 – 53
07- Olmo Spigariol – Team Velocisti – Kawasaki ZX-6R – 53
08- Christopher Moretti – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 – 39
09- Iuri Vigilucci – Vigi Racing Team – Yamaha YZF R6 – 31
10- Andrea Agnelli – Puccetti Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-6R – 28

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy