CIV: verso la stagione 2011, lo spettacolo della Superstock 600

CIV: verso la stagione 2011, lo spettacolo della Superstock 600

Al terzo anno di attività, la classe Superstock 600 del Campionato Italiano Velocità resta tra le categorie più interessanti del panorama motociclistico tricolore, fiore all’occhiello e vetrina ideale per i giovani piloti che hanno un bel palcoscenico per mettersi in mostra. Archiviata la stagione 2010 che ha promosso Fabio Massei e Lorenzo Zanetti, sicuri protagonisti della Superstock 1000 FIM Cup 2011 con le BMW di Piellemoto e BMW Motorrad Italia, saranno ben 36 i piloti che daranno la caccia al casco tricolore.

Sulla carta vantano una maggior esperienza Dino Lombardi, riconfermato dal team Martini Corse dopo l’ottimo 2010 concluso al terzo posto anche nel campionato europeo, e Riccardo Russo, che con la Yamaha R6 del Team Trasimeno difenderà i colori del Team Italia FMI.

Del lotto dei partenti non bisogna sottovalutare Giuliano Gregorini, ingaggiato dal team pluri-campione italiano RCGM, nè tantomeno Luca Vitali (Forward Racing Junior Team, in lotta per la vittoria nell’ultima tappa 2010 al Mugello), Francesco Cocco (velocissimo nei test invernali con la R6 di Martini Corse), Stefano Casalotti (in cerca del rilancio con il Team Rosso e Nero), Nico Morelli (Bike e Motor Racing), Gabriele Poma (TNT Racing) e la coppia del Team Riviera FCC, Federico Dittadi e Mattia Cassani.

Direttamente dal Motomondiale arrivano Vladimir Leonov, ex-Moto2, e Marco Ravaioli, con Lambretta lo scorso anno tra le 125cc. Da seguire il giovane Daniele Aloisi, protagonista della Coppa Italia, con Alessia Polita nuovamente al via della Stock 600 con il team Andreozzi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy