CIV Le novità della Yamaha R1 Cup 2017

CIV Le novità della Yamaha R1 Cup 2017

Tornata protagonista nel CIV, la Yamaha R1 Cup trova conferma nel Campionato Italiano Velocità per la stagione 2017.

di Redazione Corsedimoto

La Yamaha R1 Cup, il Trofeo organizzato dal Motoclub Motoxracing ed EMG eventi in collaborazione con Yamaha Motor Europe – Filiale Italia, riparte nella nuova stagione con la conferma all’interno del CIV 2017 e con la prima novità dell’anno che riguarda il monogomma Dunlop. Lo storico marchio inglese fornirà infatti le coperture per i partecipanti al trofeo Yamaha R1 Cup, che partirà il 22 Aprile 2017 presso l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

I partecipanti alla prossima edizione avranno a loro disposizione le rinnovate versioni degli pneumatici Dunlop D212 GP Pro e KR Rain. Le coperture Dunlop D212 GP Pro saranno ammesse nella mescola MS3 misura 120/70/17 per gli anteriori e MS0 / MS2 misura 200/55/17 per i posteriori. Le coperture, già testate da numerosi piloti durante alcuni track day nel 2016, sono state apprezzate per le elevate prestazioni, la facilità nel settare le moto e soprattutto per la durata e la costanza nel rendimento. Saranno disponibili per ulteriori test gia dalle prime uscite del 2017.

Sandro Carusi, organizzatore del Trofeo R1 Cup: “Da sempre cerchiamo di agevolare i nostri piloti e la decisione di cambiare pneumatico per il 2017 è stata presa dopo aver ascoltato i commenti dei piloti che hanno provato questi nuovi pneumatici. Dalle prove effettuate siamo rimasti sorpresi dalle notevoli prestazioni, sono sicuro di proporre un ottimo prodotto ed il miglior rapporto qualita-prezzo. Ringrazio la Dunlop per la disponibilita’ che ci ha dimostrato ed il supporto che ci fornira’ per il 2017“.

La protagonista della Yamaha R1 Cup 2017
La protagonista della Yamaha R1 Cup 2017

Aldo Ciccone, Dunlop Racing Manager: “Dunlop è orgogliosa di essere partner della R1 Cup, un trofeo di altissimo livello. Forniremo ai partecipanti pneumatici in grado di garantire prestazioni eccellenti e un ottimo feeling con la moto. La R1 Cup promette di offrire un grande spettacolo e siamo felici di poterne essere parte integrante, certi che il know how acquisito in anni di forniture per il mondiale Moto2 e Moto3 sarà apprezzato dai partecipanti“.

Nel 2017 sarà confermata la classifica under 27 che darà la possibilità di vincere una wild card nelle gare FIM STOCK 1000 (come successo l’anno scorso a Michael Mazzina) con il PATA Yamaha Official Stock Team, a testimonianza del supporto del Trofeo ai giovani talenti. Il tutto con un montepremi che metterà in palio moto e maxi-scooter e scooter Yamaha, buoni sconto accessibili tramite sottoclassifiche per essere diviso tra i piloti di ogni livello agonistico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy