CEV Stock Extreme: a Jerez confronto in Kawasaki, Silva Vs Barragan per il titolo

CEV Stock Extreme: a Jerez confronto in Kawasaki, Silva Vs Barragan per il titolo

Silva a +13 su Barragan

Commenta per primo!

La Kawasaki per suggellare una stagione perfetta, Ivan Silva e Santiago Barragan per il titolo. Queste le premesse per l’ultimo appuntamento stagionale del CEV Stock Extreme in programma il prossimo fine settimana a Jerez de la Frontera, tracciato che ha aperto il 2011 con il trionfo di Santiago Barragan, il primo di una serie di sei successi consecutivi su sei gare delle Kawasaki equamente ripartite tra “Santi” (Jerez, Barcellona, Aragon con la Ninja dell’Extremadura Junior Team) e Silva (Albacete 1 e 2 più Valencia, ZX-10R del Palmeto Racing). Sarà un duello da seguire con grande interesse con Ivan Silva, ex-MotoGP tornato tra le Stock con il team Kawasaki Palmeto PL Racing, in vantaggio di 13 punti sull’ex vincitore della classifica “Privados” del CEV. Silva, prossimo al ritorno nella top class con la Inmotec gestita dal By Queroseno Racing, da Albacete sembra inarrestabile: tre vittorie su tre gare, trionfo anche nella finale europea del Campionato Europeo Superstock 1000. A -13 in classifica, Barragan sarà obbligato a vincere e sperare in un mezzo passo falso del rivale dalla 5° posizione in giù: stando ai valori in campo, Silva è a tutti gli effetti vicino ad un titolo prestigioso inseguito da diverse stagioni. Se il duello per il titolo è un discorso tutto “Ninja” e la Kawasaki proverà a chiudere il 2011 con 7 vittorie su 7 gare, la BMW, attraverso il team ufficiale Motorrad Competicion, farà di tutto per salvare una stagione al di sotto le aspettative grazie ad un ritrovato Javier Fores. Campione CEV Stock Extreme in carica (pardon, “uscente”), Xavi è salito sul podio tra Albacete e Valencia con la BMW S1000RR gommata Michelin contraddistinta dal numero 1, guadagnandosi anche la chance nel Mondiale Superbike con BMW Motorrad Italia. Fores punta alla vittoria, medesimo discorso per l’altro portacolori Motorrad Competicion Javier Del Amor, abile a contrastare proprio a Jerez lo scorso mese di aprile un combattivo Barragan per la vittoria. In lizza per il podio non mancherà Enrique Ferrer, terzo in classifica con la Ducati 1198R del Dues Rodes Pino Competicion, così come l’ex campione Ninja Cup David Kyle Smith con la Kawasaki gestita dal Wild Wolf BST. Con ben 39 piloti al via, il CEV Stock Extreme si presenterà a Jerez con già il proprio campione per la classifica “Privados” riservata ai piloti indipendenti, ovvero Alejandro Marinelarena, dominatore di questa specifica graduatoria con la BMW del CNS Racing, a caccia adesso di una prestazione convincente nell’assoluta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy