CEV Moto3: il bilancio dopo Navarra per i nostri tre portabandiera

CEV Moto3: il bilancio dopo Navarra per i nostri tre portabandiera

Pecco Bagnaia sul podio

Il secondo round del CEV Moto3 2012 ha rivisto il tricolore sul podio. Francesco Bagnaia, alla seconda stagione nel Campeonato Español de Velocidad con il Monlau Competicion di Emilio Alzamora, ha conquistato un buon 2° posto al Circuito de Navarra di Los Arcos in qualità di primo inseguitore del fuggitivo Alex Marquez. “Pecco”, 8° a Jerez, ha così raggiunto il primo podio tra le Moto3 in sella alla Honda NSF250R, ritrovandosi pienamente in corsa per la vittoria di campionato dopo il promettente 3° posto con una vittoria all’attivo nel CEV 125 GP 2011. “E’ stata una gara molto difficile“, ammette il nativo di Chivasso, provincia di Torino. “E’ vero che partivo dalla seconda posizione, ma nel Warm Up un pò tutti gli altri piloti di testa erano riusciti a girare molto forte, mentre io mi attestavo sui stessi riferimenti cronometrici delle prove. Fortunatamente in gara sono riuscito ad abbassare di oltre 1″ i miei tempi sul giro nonostante qualche problema di setting. Sapevo che Alex (Marquez) qui era molto forte, ma sono riuscito a conquistare un buon secondo posto importante per la classifica di campionato (3° a soli 5 punti dal leader Ottl, ndr)“. Ad un soffio dal podio a Jerez, Lorenzo Baldassarri a Navarra ha conquistato i primi punti della stagione, restando a lungo nel gruppo di testa, salvo poi transitare sotto la bandiera a scacchi in 7° posizione. Fiducioso di ritornare nella corsa per il podio nel prossimo round al Motorland Aragon, nel frattempo il talentuoso pilota di Montecorsaro si è rifatto nella Red Bull MotoGP Rookies Cup a Jerez de la Frontera dove, da campione in carica, ha conquistato la vittoria in Gara 2 e la leadership di campionato. “Stava andando tutto bene“, spiega Baldassarri ripensando alla gara di Navarra. “Non sono partito bene, anche perchè c’erano molti piloti che nelle prime curve volevano stare davanti a tutti i costi. Sono riuscito a stare con il gruppo di testa e a mantenere la calma, ma verso la fine la moto ha iniziato ad accusare qualche piccolo problema: ho dovuto alzare il ritmo e così non ho potuto far meglio del 7° posto finale. Per la seconda gara consecutiva in zona punti, Andrea Migno al Circuito de Navarra ha concluso in 13esima posizione con la Honda NSF250R del Motorrad Competicion, dando seguito al 10° posto conseguito nel round inaugurale della stagione 2012 a Jerez de la Frontera. Terzo proprio sul tracciato andaluso nell’ultima prova del CEV 125 2011, Migno conta di rifarsi nel prossimo round al Motorland Aragon, scoprendo giro dopo giro le pecualirità della propria Honda Moto3. “Non posso ritenermi soddisfatto del risultato“, ha dichiarato Andrea, risalito dalla 18esima posizione in griglia. “Abbiamo ancora dei problemi che dobbiamo risolvere, ma sono molto ottimista per il futuro della stagione. I ragazzi del team stanno facendo un lavoro eccezionale e presto arriveranno i risultati sperati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy