CEV Moto2 Aragon Qualifiche: seconda pole di Pons, Marini in prima fila

CEV Moto2 Aragon Qualifiche: seconda pole di Pons, Marini in prima fila

Fuligni scatterà dalla terza fila

Commenta per primo!

Ha iniziato la stagione 2015 con il piglio giusto ed in questo momento sembra davvero incontenibile. Dopo il sensazionale weekend vissuto al Circuit de Barcelona-Catalunya con la conquista di pole e, da assoluto dominatore, della vittoria nell’unica gara in programma, al MotorLand Aragón di Alcañiz Edgar Pons si è assicurato la seconda pole position consecutiva ed in carriera nel CEV Moto2. Ai comandi della prima di due KALEX schierate dal Pons Racing (Paginas Amarillas HP 40 Junior Team) di papà Sito, il figlio (e fratello) d’arte è stato in grado nel corso della prima sessione di qualifiche ufficiali di fermare i cronometri sull’1’54″520, riferimento parso inavvicinabile per chiunque. Con temperature più basse (le QP1 si sono disputate nella primissima mattinata a partire dalle 9:00), il giovane pilota catalano già con tre presenze mondiali da wild card ha spremuto al massimo la gialla Pons KALEX #57 confermandosi successivamente il pilota più veloce in pista nel corso della seconda sessione con un perentorio 1’54″944 avvicinato dal nostro Luca Marini, con un best lap di 1’54″988 arrivato a soli 44 millesimi dal proprio compagno di squadra guadagnandosi nuovamente un posto in prima fila.

Se il “Maro” nel corso della QP2 si è migliorato (in controtendenza rispetto a gran parte dei protagonisti della serie) ottenendo una prestazione da rimarcare, sulla carta resta Pons il pretendente #1 alla vittoria nelle due gare in programma domani alle 12:00 e 15:00 con la prospettiva di consolidare la leadership nella generale a scapito di Xavi Vierge. L’unico finora in grado di spezzare l’egemonia di Edgar Pons con l’affermazione di Gara 2 a Portimão, ma complice lo “zero” subito nel corso della gara di Montmelò distante 25 punti dalla vetta, il pilota catalano con l’1’54″896 della QP1 è stato tra i soli tre piloti ad infrangere il muro dell’1’55” scontando 376 millesimi dal poleman Pons, ma pur sempre un tempo utile per qualificarsi in prima fila.

Vierge, dalla giornata decisamente più felice rispetto al compagno di squadra Alan Techer (incappato in una rovinosa caduta alla curva 5 a 12’41” dal termine delle Qualifiche 2 comportando l’esposizione della bandiera), prenderà così il via delle due gare tra le due gialle KALEX di Pons e del nostro Luca Marini, artefice di una giornata in costante ascesa. Autore nella mattinata del 6° crono in 1’55″763, nel turno pomeridiano si è inventando un gran gran giro in 1’54″988 a soli 0″044 dal best lap del teammate Pons, sufficiente per garantirsi per il terzo round consecutivo (ed in tre presenze tra le Moto2) la prima fila dopo il 2° crono ottenuto a Portimão e Montmelò. Primo pilota italiano in sei stagioni di CEV Moto2 a salire sul podio grazie al secondo posto nel precedente evento disputatosi al Circuit de Barcelona-Catalunya, il portacolori della VR46 Riders Academy ha così preceduto Eric Granado (KALEX Promoracing), a sua volta miglioratosi nella QP2 complice la caduta al terzo giro di pista effettuato nel corso della QP1. Il pilota carioca dai trascorsi nel Motomondiale ha avuto la meglio rispetto al sudafricano Steven Odendaal (KALEX Argiñano & Ginés Racing Team) ed al già menzionato Alan Techer, caduto nella seconda qualifica ed al centro medico del MotorLand Aragón per tutti gli accertamenti del caso.

Se Luca Marini scatterà dalla prima fila, dalla terza prenderà il via un convincente Federico Fuligni, dopo la top-10 (al rientro) di Montmelò autore di un promettente 7° crono nella “combinata” dei tempi con la Suter MMX2 ex-Simeon del Team Ciatti, mettendosi in mostra addirittura con il 5° best lap assoluto nella mattinata. “Fulazzi” sarà affiancato in terza fila da Tetsuta Nagashima (KALEX di Technical Sports Racing preparata da Bruno Performance) e dal vice-Campione Europeo Moto3 2013 Alejandro Medina, scivolato alla curva 13 in piena QP2 ed emulato dal compagno di squadra al Team Stratos Maximilian Scheib, tredicesimo in griglia. Dopo il promettente esordio (7°) di Barcellona, si conferma su alti livelli anche il quindicenne Gabriele Ruiu, positivo 10° con la seconda Suter del Team Ciatti su ben 30 iscritti, 29 dei quali appartenenti alla classe Moto2. Due sono invece le assenze di rilievo che si registrano questo fine settimana: l’indonesiano Dimas Ekky Pratama, sempre con i colori Astra Honda impegnato nell’Asia SuperSports 600cc a Suzuka (4° stamane in Gara 1), più l’originale ed italianissima Vyrus 986 M2 ufficiale complice il concomitante impegno di Bradley Ray nel Campionato nazionale britannico Superstock 600 a Knockhill.

FIM CEV Repsol 2015
MotorLand Aragón
CEV Moto2, Classifica Qualifiche

01- Edgar Pons – Paginas Amarillas HP 40 Junior Team – KALEX Moto2 – 1’54.520
02- Xavi Vierge – TargoBank CNS Motorsport – Tech 3 Mistral 610 – + 0.376
03- Luca Marini – Paginas Amarillas HP 40 Junior Team – KALEX Moto2 – + 0.468
04- Eric Granado – Promoracing – KALEX Moto2 – + 0.542
05- Steven Odendaal – AGR Team – KALEX Moto2 – + 0.666
06- Alan Techer – TargoBank CNS Motorsport – Tech 3 Mistral 610 – + 1.002
07- Federico Fuligni – Team Ciatti – Suter MMX2 – + 1.093
08- Tetsuta Nagashima – Teluru TSR – KALEX Moto2 – + 1.321
09- Alejandro Medina – Team Stratos – Ariane2 – + 1.327
10- Gabriele Ruiu – Team Ciatti – Suter MMX2 – + 2.048
11- Ramdan Rosli – Petronas AHM Motorsports – KALEX Moto2 – + 2.114
12- Thibaut Bertin – JEG Racing – Suter MMX2 – + 2.469
13- Maximilian Scheib – Team Stratos – Ariane2 – + 2.639
14- Xavi Cardelus – Promoracing – KALEX Moto2 – + 2.918
15- Thomas Gradinger – Cofain Racing Team – FTR Moto M212 – + 2.973
16- Marco Nekvasil – Interwetten Fritze Tuning – FTR Moto M212 – + 3.001
17- Nikki Coates – Team Stratos – Ariane2 – + 3.049
18- Adrien Pittet – Swiss Junior Team Moto2 – Suter MMX2 – + 3.186
19- Miquel Pons – dVRacing – Inmotec Moto2 – + 3.214
20- Max Enderlein – dVRacing – KALEX Moto2 – + 3.352
21- Andres Gonzales – MR Griful – MVR M2 – + 3.446
22- Julian Miralles – Bullit Cuna de Campeones – MIR Racing Moto2 – + 3.505
23- Marc Buchner – H43 Team Nobby Blumaq Talasur – KALEX Moto2 – + 3.505
24- Corey Turner – Champi Team – Suter MMX2 – + 3.654
25- Thomas Sigvartsen – H43 Team Talasur Blumaq – H43 Moto2 – + 4.312
26- Stephane Frossard – Swiss Junior Team Moto2 – Suter MMX2 – + 4.932
27- Marcel Brenner – H43 Team Talasur Blumaq – H43 Moto2 – + 5.187
28- Alexandre Soguel – Swiss Junior Team Moto2 – Suter MMX2 – + 6.590
29- Damien Raemy – JEG Racing – Suter MMX2 – + 6.898
30- Abian Santana – Fricar Team – Yamaha YZF R6 – + 7.690 (STK600)

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy