CEV 125 Valencia Gara: Oliveira vince e riapre i giochi, bene gli italiani

CEV 125 Valencia Gara: Oliveira vince e riapre i giochi, bene gli italiani

Antonelli bene in prova, Tarozzi in gara

Commenta per primo!

Si deciderà tutto all’ultima gara. L’appuntamento all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia del CEV 125 ha posticipato di una settimana i giochi-campionato, con tre piloti ancora in corsa ormai monopolisti del podio. A Cheste ha rimediato alla sventura di Albacete, quando volò a terra dalla 2° posizione per un contatto con un doppiato, il portoghese Miguel Oliveira, al secondo anno nel CEV, 2° nel campionato europeo poche settimane or sono con già certo l’approdo al mondiale 2011 con il team Andalucia Cajasol. La stessa squadra campione 2009 con Alberto Moncayo per aiutarlo nella rincorsa al titolo ha deciso di affidargli per le ultime due gare l’Aprilia RSA ufficiale abitualmente adottata nella serie iridata: un vantaggio non da poco, abbastanza per dominare la contesa a Valencia.

Oliveira, scattato dalla pole, ha preso subito un buon margine su Maverick Vinales, campione europeo con l’Aprilia dell’Hune Racing Team, rimasto in testa alla classifica grazie al secondo posto. Futuro pilota BQR nel mondiale, “Mack” ora conduce con 122 punti, 7 di margine su Oliveira, 15 su Alex Rins, nuovo talento scoperto da Emilio Alzamora, terzo sul traguardo e quasi tagliato fuori dalla corsa al titolo.

La buona notizia a Valencia arriva anche per i nostri colori, con gli italiani assoluti protagonisti. Niccolò Antonelli, talento proveniente dalle minimoto dove ha vinto tutto quello che c’era da vincere, dopo aver convinto nella Red Bull Rookies Cup e nel CIV (2° al Mugello) ha ottenuto un strepitoso 3° tempo in prova con l’Aprilia del Racing Team Gabrielli, lottando in gara fino a concludere in ottava posizione.

Il migliore dei nostri sul traguardo è Mattia Tarozzi, salito al quarto posto di campionato con il Faenza Racing Team frutto del quinto posto di Valencia e del podio (3°) ad Albacete. Nella top ten non ha sfigurato nemmeno Manuel Tatasciore, “prodotto” della Coppa Italia, settimo in un bel confronto che ha visto protagonisti oltre a Tarozzi e Antonelli anche Luca Grunwald (campione IDM 125), Jorge Navarro, Daniel Ruiz e Josep Rodriguez.

Sempre parlando degli italiani, Massimo Parziani (Grillini Team) è 17°, Romano Fenati (ElleGi Racing) 21°, il giovanissimo Paolo Giacomini 29° (Racing Team Gabrielli), sfortunati Federico Fazzina e Andrea Migno usciti di scena nelle primissime tornate.

Campeonato de Espana de Velocidad 125 GP 2010
Valencia, Classifica Gara

01- Miguel Oliveira – Andalucia Cajasol – Aprilia – 18 giri in 30’46.963
02- Maverick Vinales – Hune Racing Team – Aprilia – + 5.694
03- Alex Rins – Monlau Competicion – Aprilia – + 19.280
04- Luca Grunwald – Freudenberg Racing Team – Honda – + 32.452
05- Mattia Tarozzi – Faenza Racing Team – Aprilia – + 32.604
06- Jorge Navarro – MIR Racing – Aprilia – + 32.748
07- Manuel Tatasciore – Tey Racing – Aprilia – + 33.065
08- Niccolò Antonelli – Racing Team Gabrielli – Aprilia – + 33.482
09- Daniel Ruiz – Larresport – Honda – + 34.283
10- Josep Rodriguez – Hune Racing Team – Aprilia – + 34.767
11- Philipp Ottl – HP Moto – KTM – + 41.462
12- Jack Miller – RZT Racing – Honda – + 42.724
13- Luca Amato – Aprilia – + 43.148
14- Alan Techer – RMS Team WTR Junior – Aprilia – + 53.065
15- Taylor Mackenzie – KRP Bradley Smith Racing – Honda – + 55.781
16- Pedro Rodriguez – Tey Racing – Aprilia – + 1’00.153
17- Massimo Parziani – Grillini Bridgestone PBR – Aprilia – + 1’00.198
18- Joan Perello – SAG Castrol – Honda – + 1’00.411
19- Johnny Rosell – SAG Castrol – Honda – + 1’08.025
20- Rogers Fraser – KRP Steps Foundation – Aprilia + 1’12.609
21- Romano Fenati – Ellegi Racing – Aprilia – + 1’16.633
22- Miguel Poyatos – Mallorca New Limit – Aprilia – + 1’24.253
23- Corey Snowsill – BRP Racing – Aprilia – + 1’25.177
24- Damien Raemy – HP Moto – KTM – + 1’39.488
25- Morgan Berchet – Equipe de France – Honda – + 1’39.580
26- Kevin Szalai – Equipe de France – Honda – + 1’50.463
27- Eric Granado – SAG Castrol – Honda – a 1 giro
28- Thomas Van Leeuwen – Racing Team Van Lleuwen – Aprilia – a 1 giro
29- Paolo Giacomini – Racing Team Gabrielli – Aprilia – a 1 giro
30- Samuel Hornsey – KRP – Aprilia – a 2 giri

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy