CEV 125: Maverick Vinales fa un bilancio della stagione

CEV 125: Maverick Vinales fa un bilancio della stagione

Sfiorato il titolo

Commenta per primo!

Al debutto assoluto nel CEV, Maverick Vinales ha sfiorato l’impresa. Quattordici (!) anni di Figueres, il pluricampione tra le MiniGP è arrivato vicinissimo alla conquista del campionato, perso per soli 3 punti nell’ultima prova di Valencia. Campione “morale” (senza le wild card Folger e Zarco avrebbe superato Moncayo di 2 punticini), Vinales ha comunque preso bene l’epilogo della stagione, sicuro di avere un grande futuro davanti a sè.

A parte lo zero della prima gara ad Albacete sono stato il pilota ad aver totalizzato più punti quest’anno“, rivela Vinales. “Abbiamo fatto una grande stagione e di questo sono molto felice, superiore ad ogni aspettativa. Sono già proiettato al 2010 dove questa volta non voglio farmi sfuggire il titolo“.

Schierato dal team Blusens BQR, Maverick Vinales ha conquistato due vittorie ed è ritenuto dalla gran parte degli addetti ai lavori del CEV il miglior prospetto per il futuro del motociclismo iberico.

Devo tutto alla squadra, mi hanno messo in condizione di far bene, di apprender molto con diversi test quest’anno. Spero di averli ripagati con questi risultati“, ha concluso Vinales che spera di essersi aperto una porta per il mondiale a partire dal 2011, data la giovane età.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy