CEV Moto3 Estoril Gara Terzo sigillo stagionale di Dennis Foggia

CEV Moto3 Estoril Gara Terzo sigillo stagionale di Dennis Foggia

Dennis Foggia conquista una nuova splendida vittoria in Portogallo, consolidando la leadership in campionato. A podio Masaki e Ogura, top ten anche per Montella.

Dennis Foggia in azione

Trionfo di Dennis Foggia sul tracciato dell’Estoril: in una gara ricca di cadute il pilota italiano conquista la terza vittoria stagionale ed è capace di consolidare così la prima piazza in classifica generale, complice anche lo zero del rivale diretto Jeremy Alcoba, ora a 50 punti di ritardo dalla vetta. Completano il podio i piloti dell’Asia Talent Team Masaki e Ogura, protagonisti fino alla fine della battaglia per le posizioni del podio, ma per i nostri colori contiamo in top ten anche Yari Montella, che taglia il traguardo in quinta posizione.

Si chiude una tappa portoghese decisamente complicata per la categoria Moto3, con tantissime cadute avvenute nel corso della gara, tra le quali quelle di Alcoba, di Lopez, del poleman Fernandez e dei nostri Petrarca (caduto alla prima curva per un contatto con Farid e Viu), Cavaliere, Delbianco, Ieraci e Vietti Ramus (quest’ultimo autore prima della caduta di una bella rimonta dalla quattordicesima alla sesta posizione). Si chiude prima della partenza invece la gara di Fuligni, che alla fine del giro di ricognizione è costretto a parcheggiare la sua KTM a bordo pista ed a ritirarsi.

La gara vedrà protagonisti Foggia, Masaki, Masia, Ogura e Polanco, capaci di lottare per le posizioni del podio fino alla bandiera a scacchi, un appuntamento che è teatro di un nuovo trionfo di Dennis Foggia, settimo in griglia di partenza, che conquista la terza vittoria consecutiva in questa stagione e consolida così la sua leadership. Completano il podio i due piloti dell’Asia Team Talent Kazuki Masaki e Ai Ogura (il loro compagno di squadra Yuki Kunii ha chiuso la lotta al vertice a metà gara per caduta), mentre non arriva al traguardo Aaron Polanco, a terra proprio all’ultimo giro mentre lottava per il terzo gradino del podio.

Quarto è Jaume Masia davanti ad un ottimo Yari Montella (autore di una rimonta dalla diciassettesima posizione), mentre è sesto José Garcia, che al traguardo ha preceduto Charlie Nesbitt, Sergio Garcia, Aleix Viu e Kasma Kasmayudin. Appena fuori dai primi dieci gli altri italiani giunti alla fine, con Mattia Casadei undicesimo davanti a Stefano Nepa, mentre Riccardo Rossi è quattordicesimo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy