CEV Moto2 Valencia Gara 2 Doppietta di Eric Granado

CEV Moto2 Valencia Gara 2 Doppietta di Eric Granado

Eric Granado domina nella tappa del CEV Moto2 a Valencia: in Gara 2 piega Ricky Cardus, si rivede sul podio Steven Odendaal.

Massimizzando un fine settimana che lo ha visto vivere un effettivo stato di grazia, Eric Granado lascia Valencia con una doppietta senza discussioni ritrovandosi ora, ad ex-aequo con Ricky Cardus (due volte secondo), al comando della classifica di campionato. Dal 2015 presenza fissa dell’Europeo Moto2 dopo un tormentato triennio nel Motomondiale, il pilota brasiliano ha confermato il suo incredibile affiatamento con il Circuito Ricardo Tormo monopolizzando la scena con una KALEX ottimamente preparata dal team Promoracing, compagine che annovera al muretto box l’ex pilota Raul Jarà nella veste di Direttore Sportivo. Autore sabato delle pole position, dopo l’affermazione di Gara 1 Granado si è ripetuto anche nel pomeriggio per una manche, di fatto, che ha concentrato tutte le (poche) emozioni tra il 4° ed il 5° giro: dapprima il sorpasso per la leadership del #51, pochi istanti più tardi la clamorosa caduta di Hector Garzo, presto emulato da David Sanchis il quale ha centrato in pieno un Lukas Tulovic fino a quel momento grande protagonista con i colori del Forward Junior Team.

Con Ricky Cardus (KALEX Stylobike) concentratosi sul vincere il confronto con il Campione in carica Steven Odendaal (NTS Bruno Performance) per il secondo gradino del podio, l’unica insidia per il centauro carioca si è prefigurata nei conclusivi 10 giri con la rottura del supporto dello scarico della propria KALEX. Un problema che non ha pregiudicato a Granado la conquista della terza vittoria in carriera nell’Europeo Moto2, aspettando Estoril ritrovandosi ora leader della generale a quota 90 insieme a Cardus con Odendaal balzato al terzo posto a quota 65.

Complice la caduta di Hector Garzo, conquista un sorprendente quarto posto l’ex stella della Red Bull MotoGP Rookies Cup e AMA SuperSport Joe Roberts (KALEX AGR) a precedere Hiroki Ono (prima top-5 in Moto2 con la NTS), l’indonesiano Dimas Ekky Pratama (KALEX Astra Honda) ed il nostro Federico Fuligni, scivolato al settimo posto nel finale dopo una positiva prima parte di gara. Con soli 15 piloti sul traguardo, nella classe Superstock 600 si registra una nuova affermazione di Paul Dufour (Yamaha JEG), quattordicesimo assoluto e doppiato a precedere il 59enne Philippe Le Gallo (Yamaha LaGlisse).

FIM CEV Moto2 European Championship 2017
Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo
Classifica Gara 2

01- Eric Granado – Promoracing – KALEX Moto2 – 19 giri
02- Ricky Cardus – Team Stylobike – KALEX Moto2 – + 3.891
03- Steven Odendaal – NTS Sportscode T.Pro – NTS NH6 – + 6.890
04- Joe Roberts – AGR Team – KALEX Moto2 – + 20.416
05- Hiroki Ono – NTS Sportscode T.Pro – NTS NH6 – + 20.678
06- Dimas Ekky Pratama – Astra Honda – KALEX Moto2 – + 21.880
07- Federico Fuligni – Forward Junior Team – KALEX Moto2 – + 22.190
08- Oscar Gutierrez – Team Stratos – Ariane2 – + 24.403
09- Xavier Cardelus – Team Stylobike – KALEX Moto2 – + 28.254
10- Jayson Uribe – AGR Team – KALEX Moto2 – + 36.918
11- Marc Luna – Team WIMU CNS – Tech 3 Mistral 610 – + 44.577
12- Fausto José Granton – Promoracing – KALEX Moto2 – + 1’08.151
13- Pontus Duerlund – Bullit Motorcycles – KALEX Moto2 – + 1’12.789
14- Paul Dufour – JEG Racing – Yamaha YZF R6 – a 1 giro (STK600)
15- Philippe Le Gallo – Yamaha LaGlisse – Yamaha YZF R6 – a 2 giri (STK600)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy